Anonimo
Anonimo ha chiesto in Auto e trasportiAuto e trasporti - Altro · 2 mesi fa

Problemi a fare la retromarcia a L?

Fra 3 giorni devo fare l'esame, ma non riesco a fare la retromarcia a L, me ne vado tutto storto o troppo al centro, mi date dei consigli su come si deve fare????? Per favore, 10 punti subito a chi mi aiuta 

3 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 7
    2 mesi fa

    retrocedi fino ad arrivare all'altezza del buco in cui vuoi parcheggiare poi usi gli specchietti

  • 2 mesi fa

    Fai pratica, prendi l'auto dei genitori e prova più volte.

  • 2 mesi fa

    Appena notate uno spazio libero rallentate e inserite la freccia in modo da indicare agli altri automobilisti le vostre intenzioni e seguite i prossimi passaggi.

    Distanziate la vostra auto di circa un metro e mezzo dalla fila di auto parcheggiate in modo da avere un sufficiente spazio per allargarvi ed entrare agevolmente nello stallo.

    Avanzate fin quando la parte anteriore della vostra auto avrà superato l’auto che idealmente sarà accanto alla vostra una volta parcheggiato.

    Verificate che non ci siano persone o oggetti che intralciano il vostro cammino (aiutatevi sia girando il capo che con gli specchietti, i sensori o, ancora meglio, con una telecamera di retromarcia).

    Sterzate completamente andando a controllare sempre gli specchietti qualora il parcheggio sia particolarmente stretto in modo da evitare di urtare le altre auto per errore.

    Modificate la traiettoria qualora non sia adeguata agli spazi.

    Non abbiate timore di effettuare una manovra ulteriore: meglio perdere dieci secondi piuttosto che compilare una constatazione amichevole per dover ripagare una fiancata rovinata.

    Concludete il parcheggio verificando che l’auto sia all’interno delle righe e ponendola possibilmente in modo equidistante da queste: eviterete scomode contorsioni se qualcuno bloccherà la vostra portiera.

    Raddrizzate le ruote.

    Se incontrate delle difficoltà di tipo spaziale un consiglio è quello di parcheggiare in retromarcia (è più facile di quanto possa sembrare): in questo modo avrete spazi di manovra più ampi grazie allo sterzo che agisce sulla parte anteriore dell’auto e avrete sempre sotto controllo la situazione (e le distanze) grazie agli specchietti retrovisori. Un consiglio per questo parcheggio è quello di superare l’auto che sarà alla vostra destra, ingranare la retromarcia e indietreggiare dopo aver ruotato lo sterzo completamente verso il lato del parcheggio.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.