Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoPolitica e governo - Altro · 2 mesi fa

Mi dite perché, se gli italiani mediamente posseggono centinaia di migliaia di euro nel conto corrente, sarebbe un dramma la patrimoniale?

A parte che per me, chi causa problemi durante una crisi, sono proprio le cosiddette "formichine", ovvero chi ha un sacco di soldi nel conto corrente, ma al tempo stesso si guarda bene dal spenderli, credendo sempre che da un momento ad un altro, scoppi una carestia o una guerra mondiale. Ma poi, siate un attimo aperti mentalmente: servono soldi, che in questo momento l'Italia non ha, l'economia non gira, quale è il modo migliore di tamponare la situazione in questo modo? Poi, giustamente qualcuno dice "eh, ma il nostro denaro in passate lo avete sperperato, e noi dovremmo pure rinunciare ai nostri risparmi?", ma io potrei sempre dire che in questo momento, il passato è passato, e bisogna pensare al presente. Su centinaia di migliaia di euro nel conto corrente, non credo sia un dramma rinunciare a 1000 o 2000 euro, soprattutto se poi l'economia è bloccata anche a causa di chi ha soldi e non li spende.

40 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa

    Sono allibito dal tuo ragionamento: ci manca solo che adesso sia colpevolizzata la formichina come dici tu al posto della cicala! 

    La conosci la storia della formica e della cicala? Possibile che in questo Paese si debbano sempre premiare le cicale? Io  non ho mai fatto neanche un euro in nero, ho lavorato tutta la vita per costruirmi la casa (quindi non è vero che non faccio girare l'economia, prova a costruirti una casa e vedrai quanto lavoro distribuisci: ma è evidente che tu non hai neanche idea di cosa stai parlando!) e vorrei ricordarti che sui soldi che ho nel conto corrente ci ho già pagato il 60% di tasse! Non bastano? Devo pagarne ancora perché le cicale come te vogliono far girare l'economia con i soldi degli altri? 

    Come dicono a Roma, tu sei uno di quelli che vuole far il fròcio con il fondoschiena degli altri. 

  • Anonimo
    2 mesi fa

    La patrimoniale sarebbe una ulteriore coltellata inferta al cuore del risparmio privato

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Il denaro che ho sul conto e le mie proprietà sono gia state tassate svariate volte dallo Stato

    1. L'irpef sulla busta paga

    2. L'imu

    3.il bollo bancario

    4. Il 20 percento dell affitto che percepisco 

    Quindi una patrimoniale suo redditi medi è ingiusta. Facciano una patrimoniale sui milionari come ha proposto la Sinistra ma subito le Destre si sono messe in mezzo per bloccare tutto perché alla fine chi vota destra è l'imprenditore appunto 

  • 2 mesi fa

    È da scemi spendere soldi inutilmente. I miei soldi li tengo ben stretti sia nel conto in banca sia nel materasso. Gli italiani, intelligentemente, spendono un poco di soldi quando la situazione lo permette e questo periodo non è proprio il caso. Ma poi per cosa dovrei spenderli? Auto? Pc? Cellulari? In modo da far arricchire le multinazionali? È pazzia quello che dici tu. Gli unici soldi che spendo senza freni sono quelli per acquistare case. Conosco persone che ragionano come te e poi stanno in affitto. Dopo che avrai acquistato 5-10 case si più pensare di buttare qualche soldo.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    Guarda che molte "formichine" come le chiami tu in un periodo come questo vanno avanti proprio perchè si sono comportate in quel modo visto che lo Stato non aiuta tutti.

  • Anonimo
    2 mesi fa

    ok tu ce li metti 1000 o 2000 euro? facile mettere le mani in tasca agli altri

  • ?
    Lv 7
    1 mese fa

    Il prelievo forzoso sui conti correnti e risparmi dei cittadini(ricchi o non ricchi..) da parte dello Stato è sempre un abominio. Soprattutto in un Paese, l'Italia, dove si pagano una caterva di tasse e balzelli davvero impressionante e soprattutto inique. Continuiamo ad essere il popolo più tartassato dell'intera UE. E ciò a fronte di servizi resi scadenti o quasi inesistenti...Nelle altre nazioni tutti pagano le tasse, perché sono giuste e proporzionate ai servizi ottimi che lo stato gli restituisce. Tutto il contrario di ciò che accade in questo dannato Paese...E questa classe politica imbelle ha la sfrontatezza di accanirsi ancor più spietatamente, sui poveri cristi e sugli abbienti che sono quelli che creano lavoro e ricchezza...Sinistri sempre più predoni e insaziabili...

  • 2 mesi fa

    vero, non avrei nessun problema a privarmi di alcuni denari se andassero a fin di bene ma quando vengono spesi per:

    - reddito di cittadinanza e 1700 navigators (mai stati attivi, zero risultati)

    - monopattini, biciclette banchi e sedie a ruote

    - auto elettriche per economicamente suicidi car sharing

    - stipendi politici più alti al mondo

    - ricostruzione di edifici più volte danneggiati da eventi sismici

    - mantenimento di immigrati clandestini

    - ecc., ecc., ecc., bene mi tengo i miei quattrini e me li spendo in viaggi

  • Anonimo
    2 mesi fa

    La patrimoniale dovrebbe pagarla solo chi la chiede. 

  • 2 mesi fa

    la patrimoniale ce già e si chiama TARI che se hai una casa o due o tre lo paghi anche se non stai dentro per non parlare di quelli che hanno capannoni industriali che non lavorano per colpa di COVIDDI  e pagano lo stesso anche se non ce nessuno dentro   

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.