Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoLegge ed etica · 2 mesi fa

Molestie, rumori, stalking, vicini di casa. In affitto, come difendersi e denunciare in modo un po' rapido veloce?

Io abito in appartamento, loro attaccati ma in una casa a sé, dello stesso proprietario. Da quando sono entrati a abitare non c'è più stata vita! Un continuo, rumori, disturbi di ogni tipo , stalking(iniziavano a disturbare sia io sonno che ogni attività (studio in casa e lavoro), essendo loro attaccati alla mia camera da letto, più azioni di stalking esterno, in giardino, da balordi completi, scherzi di ogni tipo, bravate, finché non perdo lavoro e salute! Sto cercando un alloggio nuovo ma non è semplice e poi non è detto che trovo di meglio! Quindi nel frattempo devo stare qui anche per questioni economiche e avendo subito danni enormi voglio che la legge mi tuteli, almeno denunciare e segnalare bene tutto! Come fare per semplificare burocrazia, e norme, come procedere? I carabinieri hanno ricevuto segnalazione mia, con diffida, loro dicono di fare querela o denuncia non ho ben capito, o esposto in comune. Giudice di pace. Cosa dite???? grazie mille (i vicini non sono italiani, ma albanesi, io sono italiana, in base a quali leggi risponderebbero loro???).

Ancora nessuna risposta.
Rispondi prima di tutti a questa domanda.