Voi credete nelle religioni? ?

12 risposte

Classificazione
  • Piero
    Lv 7
    1 mese fa

    Io credo in Gesù Cristo Figlio di Dio e non credo nelle altre religioni, comprese certe teologie che si vendono per scienza come l'evoluzionismo.

  • Anonimo
    1 mese fa

    Se le religioni fossero entità fisiologiche, attinenti alle vocazioni spirituali degli umani, tutti crederebbero. Invece, metà credono e metà non credono. Tale stato dimostra la fondamentale insussistenza delle regole precostituite delle religioni. Altra cosa è credere, istintivamente, in qualcosa di sovrannaturale che la nostra condizione ci impedisce di comprendere, a causa della dimensione a cui siamo strutturalmente relegati.

  • Anonimo
    1 mese fa

    Come fai a non crederci? Hanno sterminato, derubato per secoli e secoli e continuano a farlo...come si fa a non credere alle religioni è come negare l'olocausto   

  • Anonimo
    1 mese fa

    Per me ogni religione ha qualcosa che può farci camminare verso l'unico grande mistero. Solo quella dei testimoni di geova non credo perchè e una setta manipolabibbie e manipolacervelli che usa l'ostracismo per zittire chi la pensa diversamente

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 mese fa

    No                                        

  • 1 mese fa

    Spesso le persone pensano che le religioni sono strade diverse che portano a Dio ma non è quello che ha insegnato Gesù. Guarda cosa dirà, nel giorno del giudizio, a persone che dicono proprio di credere il lui e di aver fatto opere buone nel suo nome.

    Matteo 7:21-23 “Non chiunque mi dice: ‘Signore, Signore’, entrerà nel Regno dei cieli, ma solo chi fa la volontà del Padre mio che è nei cieli.22 In quel giorno molti mi diranno: ‘Signore, Signore, non abbiamo profetizzato nel tuo nome, e nel tuo nome espulso demòni, e nel tuo nome compiuto molte opere potenti?’23 Allora io dichiarerò loro: ‘Non vi ho mai conosciuto! Andatevene via da me, voi che praticate l’illegalità!’

    Infatti qualche versetto prima afferma questo.

    “Guardatevi dai falsi profeti che vengono da voi in veste di pecore, ma dentro sono lupi famelici. Li riconoscerete dai loro frutti (cioè dalle loro opere o comportamento rispetto a quello che insegna la Parola di Dio).

    Da questo si capisce chiaramente che non tutti avrebbero detto la verità e che alcuni avrebbero servito Dio a mò di fai da te... Va da se che credere in una religione o in Dio non è sufficiente per avere la Sua approvazione.

  • Dipende che religioni. In quelle che reputo genuine sì, nelle altre no.

  • 1 mese fa

    Le religioni sono tutte fatte da esseri umani imperfetti e degli esseri umani mi è difficile fidarmi.

    Non crederei mai a certe dottrine umane come l'idea che per pochi anni di peccato si è tormentati all'inferno per tutta l'eternità.

    L'unica cosa di cui mi fido è la Bibbia, mi sono accertata molto e ho trovato ottime basi per crederci...In linea generale credo in una religione che dal mio punto di vista assomiglia di più al cristianesimo insegnato da Gesù  basato sulla predicazione della buona notizia del regno.

  • 1 mese fa

    No.  Non credo minimamente nelle religioni, soprattutto in quelle che chiedono di credere per fede.  Per fede posso credere anche nel mago Otelma.  Se qualcuno mi dicesse che è assurdo credere nel mago Otelma, che basta guardarlo e sentirlo per non credere in lui, gli rispinderei che il suo ragionamento è certamente logico, e pertanto, proprio perché logico, nulla ha a che fare con la fede.  Chi crede in base alla logica non crede per fede, e chi crede per fede non si serve della logica.

  • 1 mese fa

    Io non credo nelle religioni: credo solo nel Vero cristianesimo. Dico 'vero' perché oggi troppe religioni asseriscono di essere cristiane quando in realtà non lo sono.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.