Anonimo
Anonimo ha chiesto in Musica e intrattenimentoAnimazione e fumetti · 2 mesi fa

Perché i cartoni giapponesi sono così demenziali e lobotomizzanti? ?

Io ho una grande ammirazione per il Giappone e per la cultura orientale in generale ma veramente non riesco a capacitarmi del perché qualcosa nella cultura giapponese sia degenerato così tanto. I manga sono un prodotto videoludico semplicemente folle che non può che rimbambire in modo devastante i bambini che li guardano. Urla, strilli, isteria e scene surreali. Perché?

13 risposte

Classificazione
  • Tenshi
    Lv 6
    2 mesi fa

    Beh in realtà gli anime giapponesi non sono indirizzati a un pubblico di bambini, almeno non tutti. Gli anime per bambini sono per esempio doraemon o hamtaro, che a conti fatti non sono più stupidi di tanti altri cartoni animati per bambini non giapponesi. Gli anime in cui i personaggi "urlano" sono anime per ragazzi, o addirittura per adulti.

    Il problema è la nostra cultura che tende a ridicolizzare tutti gli anime attraverso la censura, rendendoli più adatti a un pubblico per bambini. 

    Non voglio apparire come il paladino degli anime ma, sai quanti messaggi subliminali contiene un unico cartone animato della disney? Quelli pensi che facciano bene ai bambini? 

  • 1 mese fa

    Ti consiglio Violet Evergarden, Flavors of Youth e Your Name. Sono tranquilli e hanno delle belle storie profonde e rilassanti. Non fare di tutta l'erba un fascio, ci sono tanti generi di anime, come per le serie tv americane ed europee 

  • 1 mese fa

    Questa è pura ignoranza. 

    Esistono centinaia di serie tv americane simili, ma le guardi lo stesso. 

    Esistono anime per bambini, altri per ragazzi (shounen e shojo) e per adulti (mai sentito parlare di seinen e josei?). 

    Per quanto riguarda le scene surreali, ci sono generi specifici, usati in serie tv e film di tutto il mondo (come sci-fi, fantasy, ecc.). 

    Conosci Dwayne Johnson? Quei film sono surreali, non gli anime (ripeto, ovviamente ci sono delle eccezioni). 

  • C'è un troll in questa categoria che sta postando messaggi anti-cartoni con almeno sei account, e che dà i voti positivi alle sue risposte e i pollici in giù a tutti gli altri.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    A me non piacciono tutti gli anime giapponesi ma secondo me sono i migliori, per quanto riguarda i cartoni della disney come menziona Tenshi è vero che sono pieni di messaggi subliminali inquietanti.

  • 1 mese fa

    Gli anime.non.sono.per.bambini

    Alcuni come i pokemon,hamtaro,doraemon o altri possono essere considerati per bambini perchè non ci sono particolari scende di violenza, ma gli anime non sono assolutamente per bambini,anzi sono più per ragazzi,o addirittura adulti , è logico che se tu vai a mettere un anime come attack on titan , le bizzarre avventure di jojo o tokyo ghoul , i bambini si scandalizzeranno , perchè non sono per bambini , poi ovviamente si trovano degli anime più pacifici però,non significa che sono per bambini,possono anche esserci temi e messaggi subliminali che non possono capire.

  • Anonimo
    2 mesi fa

    È divertente vero fare di tutta l'erba un fascio eh? Comunque tanto ti correggo subito su una cosa: i manga non sono un prodotto videoludico, ma dei fumetti, gli anime sono dei cartoni animati del tutto rispettabili. Te probabilmente hai visto degli anime comici o d'azione dove si tende ad esagerare la realtà per appassionati lo spettatore in realtà surrealistiche. Se tu fosse veramente interessat* a gli anime allora sapresti che insegnano dei valori ormai difficili da trovare nei giovani e negli adulti, come la semplice ma vitale importanza dell'amicizia e dell'amore, come ovviamente l'importanza del non arrendersi mai e di credere nei propri sogni. Spesso gli anime e i manga trattano argomenti pesanti e psicologico come l'isolamento e il bullismo cercando di fare vedere queste tematiche di entrambi i punti di vista. Posso essere d'accordo sul fatto che spesso ci sono scene demenziali ma sono negli anime di target shonen, cioè per adolescenti, o seinen, per adulti, di sicuro non in quelli per bambini, quindi se un bambino si ritrova a vedere una scena del genere è colpa del genitore che non controlla con sufficiente attenzione ciò che guarda il figlio. Leggendo gli altri commenti ho notato che in molti hanno criticato gli anime definendoli a volte anche "satanici" cavolo sarei davvero curiosa di sapere se coloro che hanno scritto questo commenti dispregiativi privi di qualsiasi tipo di argomentazione hanno mai visto un anime serio quale può essere "your lie in April" o "death note" o "haikyuu" o anche "Fullmetal Alchemist Brotherhood" tutti e quattro dei grandi capolavori, oppure se non vogliamo andare sulle serie andiamo sui film con dei grandi classici come "in questo piccolo angolo di mondo" o "princess Mononoke", che nel 97 affronta già temi come inquinamento e tratta l'elemento femminile in maniera egregia rispetto a molti film dell'epoca, o anche "una tomba per la lucciole" o "la forma della voce" , che affronta argomenti come bullismo dal punto di vista sia del bullizzato sia del bullo e fa anche vedere come il bullo si può pentire e può fare del suo meglio per farsi perdonare, o "la città incantata" ovviamente li consiglio tutti. Sono curiosa di vedere quanto dislike riceverà la mia risposta :)

  • Colpa dei norme demmerda. Hanno rotto con sto aot, mha e Tokyo ghoul

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Non tutti... alcuni come Death Note o Death Parade sono molto seri a dispetto della provenienza. Purtroppo molti anime sono solo prodotti commerciali lanciati semplicemente per creare nei popoli occidentali una visione stereotipata di come è caratterizzato questo mondo; di conseguenza chi non ha mai visto anime, o comunque chi non è un grande appassionato tenderà a propugnare questa tesi

  • Bravo una bella domanda intelligente finalmente, ti darò dei crediti extra per la tua promozione nel mio liceo :)

    Gli anime e i manga fanno schifo e devono sparire dal mondo !!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.