sanguanel ha chiesto in Scienze socialiSociologia · 2 mesi fa

La nostra società è in grado di accettare la presenza dell'illogico e dell'assurdo, e soprattutto del non conveniente? ?

In pratica : l'attuale nostra società è in grado di accettare dentro di se, la presenza dell'arte pura e non solamente quella di facciata da emolumenti immediati?

Vedasi GFVIP. 

Aggiornamento:

@Serena. 

l'ho scritta di getto, può essere che abbia chiesto una banalità. 

Pazienza. 

Ci ho provato. 

7 risposte

Classificazione
  • Paolo
    Lv 7
    2 mesi fa

    NON CREDO PROPRIO................!!!!!!!!!!!!!!

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Prova a spiegare cosa intendi per arte pura. Come si esprime l’arte se non attraverso un prodotto di facciata che in ogni caso si traduce con qualcosa di visibile e tangibile? 

    E soprattutto è possibile svincolare l’arte pura dal guadagno? Se così fosse, ha senso in una società fondata sul denaro produrre arte che non rende profitto? 

  • Serena
    Lv 7
    2 mesi fa

    Non capisco bene. Comunque sì, basta pensare alla religione, senza offesa per i credenti. 

    Per l'arte quella parla da sé, senza emolumenti. 

  • 2 mesi fa

    NON CREDO AHAHAHAHAH

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • wanial
    Lv 7
    2 mesi fa

    non credo proprio, se provi a fare un paragone, andando nei musei dove trovi arte del    Quattrocento/Cinuecento/Seicento..fino ai primi delNovecento e poi gironzoli per vedere l'Arte contemporanea si rizzanoi capelli, pe le ovvieta'' di scarabocchi che pretendono di essere chiamati Arte...vedi la differenza immediata....questo e'' il periodo dell'arraffa arraffa piu'di quanto necessiti, basta  un áccordo con i cosidetti critici  che il rezzo va alle stelle e chi non ci capisce nulla acquista quattro scarabocchi colorati e felice lo espone nel salotto di casa....un Caravaggio non esiste che con il colore e la luce faceva capire i suoi sentimenti riposti nelle figure  pittoriche, un Raffaello dai colori tenui la dolcezza dei volti,  perfino i quadri dei surreealisti ci dicono qualcosa, se guardo un Dali, mezzo matto, in alcuni riesce a dare pennellate di colore che sono magie, poi magari il ritratto dellamoglie lo guardi e riguardi e ti chiedi ma come veramente e' questa donna...le opere d'Arte nella scultura dove sono oggi?Guardando al passato ce ne sono veramente moltissime di opere d'Arte, erano uno piu'' bravo dell'altro e molti ono anche morti per fame''óggi preferisco i pittori di strada, almeno ci mettono piu'impegno

  • Geo
    Lv 7
    2 mesi fa

    La società non credo, ma il singolo sì.

  • ?
    Lv 7
    2 mesi fa

    Credo che possa inglobare tutto, come un mostruoso blob informe, ma abbia risposte ad ogni espressione e comprensione, in base al livello di percezione.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.