Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeMatematica · 2 mesi fa

Ho bisogno di aiuto per risolvere questo problema?

Attachment image

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa
    Risposta preferita

    Sia n1 = 1000 giri/min il numero di giri all'albero 1;

    la velocità angolare viene ω1 = 2 π n1/60 = 104,72 rad/s;

    il momento viene M1 = P/ω1 = 30*10^3/104,72 = 286 Nm (newtonmetri)

    all'albero 2 viene n2 = n1/i12 = 1000/2,5 = 400 giri/min,

    ω2 = 2 π n2/60 = 41,89 rad/s;M2 = P/ω2 = 716 Nm

    al terzo albero n3 = n2/i23 = 400/2 = 200 giri/min.

    ω3 = 2 π n3/ 60 = 20,94 rad/s,

    M3 = P/ω3 = 1433 Nm.

    Fin qui i valori dei momenti torcenti sono calcolati considerando

    il rendimento uguale a 1.

    Col rendimento 0,87 la potenza all'albero 3 sarebbe

    P3 = 0,87 P = 0,87*30*10^3 = 26,1 kW;

    il momento si abbasserebbe a

    M3 = P3/ω3 = 1247 Nm.

    Si è qui fatta l'ipotesi che ω3 non vari.

  • Anonimo
    2 mesi fa

    da un albero non si otterà mai potenza ma solo gustosi frutti come pere, mele, prugne, datteri e caciocavalli.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.