Geo
Lv 7
Geo ha chiesto in Scienze socialiSociologia · 1 mese fa

"La bellezza salverà il mondo". Opinioni in merito 🥳?

Eh, bisognava.

Il discorso sarebbe lungo, la frase detta dall'Idiota personaggio del romanzo di Dostoevskij, va inquadrata nel periodo russo in cui lo scrittore e'' vissuto , scrittore se vogliamo anomalo al confronto degli altri russi, aveva le sue concezioni che viaggiavano su binari diversi e la fortuna di questa frase avuta in Europa, dovrebbe tenere presente anche la parola mir, dal doppio significato, mondo e pace, quindi la pace salvera' il mondo.

La bellezza per noi e'' un ideale, tra il bello e il bene esiste un legame misterioso, inafferrabile e misterioso

La bellezza e'' intesa come concetto universale, cui viene affidato il potere di ricomporre il disordine fondamentale della realta'.rendendola capace di rivelare un senso unico al di sopra del caos, in questo caso ,platonicamente, si capisce che il bello e' lo splendore del vero

L'ammirazione del bello e' l'aspirazione all'armonia...Concetto di filosofi, scrittori....

Ma nella vita reale la bellezza non riempie lo stomaco di chi ha fame...e per ciascuno di noi la bellezza assume significati diversi , il bello per me non lo e' per un altro e viceversa

Aggiornamento:

@ Sanguanel:

era l'intervento di Wanial, moto bello, andato via con la domanda, in cui si parlava del Principe. Per la produzione della bellezza siamo d'accordo, e aggiungerei con altre parole che la bellezza può ferire in tutte le sue forme. 

Aggiornamento 2:

@ Anonimo 1: sì, ne parlava anche Wanial dell'associazione del bello al buono, in un modo o nell'altro. Ma io penso anche al greco, dove poco se ne fa distinzione ".

Aggiornamento 3:

@ Tutti: la domanda eliminata è quella di Serena, bella domanda, era un peccato si perdesse troppo presto nell'oblio.

10 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 7
    1 mese fa

    CHIEDIAMOLO A VITTORIO SGARBI.................!!!!!!!!!!!!

  • 1 mese fa

    Mah... troppe ambiguità caro Geo.

    La bellezza è una dea effimera... ed il mondo che vuol salvare qual è?

    Il mondo ha bisogno d'esser salvato?... può darsi... ma da chi e da cosa???

    Sappiamo sempre quel che non vogliamo ma è difficile capire cosa vogliamo davvero.

    Oltre al volere poi c'è anche il potere... qual è il potere della bellezza? Probabilmente la seduzione.

    Beh... la seduzione corrompe, difficile che riesca a salvare qualcosa.

    Poi... tutto ciò che appare improbabile non è che sia impossibile.

  • 1 mese fa

    Infatti è sottinteso che la bellezza di cui necessita l’umanità intera è quella che fa stare bene se stessi e gli altri. Tutto dovrebbe essere basato su questo tipo di bellezza. 🙂

  • Ottima citazione...allora perchè siamo nati tutti brutti ?

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • ?
    Lv 7
    1 mese fa

    Si...se per bellezza si supera il concetto puramente estetico ( che e' anche relativo e mutevole) per comprendervi l'armonia dell' amore per ogni cosa possa fare e farci stare bene ( sempre che non danneggi altri).

  • Anonimo
    1 mese fa

    Non lo conosco il romanzo, però per istinto mi viene spontaneo penare che con questa frase il "bello" e legato strettamente al "buono" ,nel senso che non è bello vedere le cose brutte ed è bello vedere le cose buone.

    es. è bello vedere una persona che aiuta una persona bisognosa

    es. non è bello vedere una persona che sta morendo di fame

    la bellezza, come hai detto tu, non aiuta la persona a riempirsi lo stomaco però può essere utile per capire che quella persona ha bisogno di aiuto (vedo qualcosa di non bello, tu che stai morendo di fame, allora io faccio qualcosa di bello, aiutarti, per stare bene)

    La bellezza salverà il mondo? Beh se si usa una logica simile alla mia si.

    non è bello vedere il mondo inquinato, pieno di guerre e persone che soffrono quindi ambiamo alla perfezione ad un mondo ritenuto "bello"

  • Geo
    Lv 7
    1 mese fa

    @ Serena: eh lo so, e infatti qui ho scritto "Eh, bisognava", cioè "lo si doveva a Serena di "ripristinarla". Ma non sei contenta che l'ho recuperata, recuperando per altro la mia risposta che non so se avevi letto?

    Se devo cancellare, cancello. Fammi sapere.

    @ Kill: non ne ho idea

  • 1 mese fa

    Che la bellezza sia da intendere così e che Dostoevskij la intendesse così lo scrivi tu però.

    A mio parere invece si riferiva alla capacità umana di creare bellezza cioè all'arte. 

    L'osservazione del mondo, del tutto ciò che esiste, può affascinare per la sua bellezza, ma può anche agghiacciare per la sua brutalità. 

    Può dare un senso al tutto la contemplazione, ma non si capirebbe cosa c'entri più di tanto il termine "Bellezza". 

    Modifico. 

    Ah, ok, non ho fatto in tempo a leggerlo l'intervento di @Wania. 

    Comunque, con l'occasione, ho scritto la mia interpretazione. 

  • wanial
    Lv 7
    1 mese fa

    Geo, grazie...per conoscenza avevo messo anche una citazione di un filosofo greco Platone....e pensare che volevo rispondere oggi, avevo sonno ieri sera erano le 11,30...peccato una domanda veramente seria, ove si poteva spaziare in ogni dove per arrivare ad una conclusione  univoca ,riconosciuta quasi da tutti scrittori, filosofi ecc.

    x Sanguanel, se leggi l'Idiota e sai un poco del pensiero dell'autore non si rivolge all'Arte, ma al pensiero , ossia alla bellezza tutta che genera in noi meraviglia e ci fa pensare al Creato,al mondo, alla societa' , alle persone, un tema caro anche ai filosofi come Platone

  • 1 mese fa

    Cosa mangi a pranzo?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.