Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriAdolescenza · 1 mese fa

Ha senso lasciare un ragazzo per una caratteristica che già conosceva?

Mi spiego meglio. Ha senso che una ragazza che si fidanza con uno che vuole avere tutto sotto controllo, lo lasci dopo 7 mesi, dicendo che è morboso? Cioè, già lo sapeva, ha senso o è una scusa?

Il ragazzo in questione deve sapere cosa fa la sua ragazza o con chi chatta, per motivi di ansia, disturbi vari e diversi traumi infantili. Secondo voi sbaglia la ragazza a lasciarlo? Dopo che il giorno prima gli aveva detto che lo amava così com'è, anche se aveva problemi.

Aggiornamento:

In passato non riuscì a salvare il suo cane perché non lo aveva controllato abbastanza, seppur stesse male. Quindi ora cerca di avere tutto sotto controllo per stare tranquillo e per il bene della sua fidanzata. Non è geloso, ma non vuole che altri ragazzi possano portarla via, perché lui sa che lei è giusta per lui.

2 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa

    Quando si sceglie una persona si prende tutto il “pacchetto”, evidentemente questo problema all’inizio era coperto da tutti gli altri pregi, e tu hai pensato di poter mettere da parte questo suo difetto. Se lo ami forse dovreste mettervi a tavolino e parlarne seriamente, cercando di  trovare una situazione di equilibrio, magari rassicurando lui sulle sue paure, però deve essere uno scambio di idee, non un tuo metterti da parte perché lui ha questo problema ; se poi non lo ami più, devi essere onesta con te stessa e lasciarlo, spiegandogli le motivazioni, suppongo in questo caso il tuo non sopportare più la sua morbosità 

  • Anonimo
    1 mese fa

    Mi dispiace per il tipo non è affatto giusto quello che ha fatto!

    Lui si preoccupava per lei e che la relazione andasse bene e in cambio lei lo ha lasciato!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.