Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaLibri ed autori · 1 mese fa

DOMANDA SU BIANCA COME IL LATTE E ROSSA COME IL SANGUE.?

Ciao a tutti, ho letto due volte il libro “Bianca come il latte, rossa come il sangue” di Alessandro D’avenia, e ho visto tre volte il film.

Questa storia mi ha veramente colpita molto, infatti è uno dei miei libri preferiti, tuttavia c’è una cosa che non riesco a capire... o meglio non riesco a spiegarmi.

Leo era completamente pazzo di Beatrice, diceva di essere davvero innamorato di lei, infatti faceva qualsiasi cosa per lei, perfino sottoporsi a un trapianto per salvarla.

Tuttavia non la conosceva, non sapeva assolutamente niente di lei, aveva avuto un “colpo di fulmine”, e io personalmente ho sempre pensato che il vero amore potesse essere definito tale solo quando una persona si conosce veramente, e che l’amore si sviluppasse con il tempo. Lei però sembrava essere completamente e realmente innamorato di Beatrice.

Alla fine del libro però, si rende conto di essere innamorato di Silvia, ecco io non riesco a capacitarmi di questa cosa.

Beatrice dice a Leo che quello provava per lei non era vero amore, ma solo PASSIONE.

E invece che ciò che prova per Silvia è amore.

Non riesco veramente a capire.

Secondo voi Leo era innamorato davvero di bea o no? Cosa ne pensate riguardo a tutto?

3 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa

    Blu come il mirtillo

  • Anonimo
    1 mese fa

                                               

    Attachment image
  • Anonimo
    1 mese fa

    Leo era innamorato di Bea quanto Don Rodrigo di Lucia. 

    Algernop Krieger 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.