Geo
Lv 7
Geo ha chiesto in Scienze socialiSociologia · 1 mese fa

C'è differenza fra incomprensibilità e profondità?

Io credo "non sempre".

Aggiornamento:

Qualsiasi cosa significhi "profondità".

Aggiornamento 2:

Incubo, ma hai presente quanto è stretta la cervice?

Dici tu "lo sfondo".

Difficile, però. Non ci si entra, è come una valvola, bisogna sfondare tutto il resto.

Oppure hai un'ottima mira e un pisello adatto ;)

Aggiornamento 3:

Incubo, no, non sono donna.

Ma tu poi lo faresti provare a tutte le donne indistintamente? E se io fossi donna ma anche cesssa? 

Aggiornamento 4:

per chimica intendi "aiutino"? Magari un po' di polvere?

3 risposte

Classificazione
  • wanial
    Lv 7
    1 mese fa

    nei rapporti umani l'incomprensione porta a guardare all'altro con diffidenza e superficialita' e questo credo che si verifichi piu'di quanto possiamo immaginare in questo nostro periodo...ci si avvicina agli altri con molta superficialita', se va bene al momento ok, poi basta un nonnulla  per cambiare opinione e passare ad altro...ci dovremmo conoscere bene, andare veramente in profondita'' del nostro essere e di quello altrui, ma questo non sempre avviene, vuoi per narcisismo di alcuni, vuoi per disinteresse reale...occorre tempo per conoscere amico o altro profondamente, cosa che oggi invece si pensa '' o subito o nulla'' e scatta non solo l'incomprensione ma la rottura definitiva che sia amicizia, affetti o amore

  • Serena
    Lv 7
    1 mese fa

    Quando le conoscenze sono troppo profonde, al di la della nostra comprensione, allora c'è incomprensibilita'.

  • Beh io di solito vado in profondità, fino alle ovaie

    È un modo di dire, se arrivassi alle ovaie l ammazzerei dissanguata per dio

    Ma te sei una donna? Se si, te lo faccio provare

    Dipende se c è chimica

    Ahahha quello mai, intendo attrazione

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.