Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaFidanzamento e matrimonio · 2 mesi fa

Come fare dopo una rottura?

Ho quasi 15 anni. Amavo questa ragazza più di quanto potete immaginare; è stata davvero importante. Mi ha lasciato perché, secondo lei, non le portavo rispetto e la tradivo. In realtà ho solo dato la buonanotte a una mia compagna di classe, però sono stato cattivo poiché sapevo che questo comportamento avrebbe potuto ferire la mia fidanzata.

Siamo stati quasi 10 mesi insieme, ci conoscevamo benissimo, mi piaceva molto e soffrivo per lei. Come potrei riuscire a superare questa disgrazia? Per me lei valeva tutto... Voi come avete fatto a superare una rottura?

12 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 7
    2 mesi fa

    Tutto questo perché hai dato la Buonanotte ad una compagna di classe. Un po' esagerato, si vede che cercava una scusa per mollarti. Vedi, il fatto è che le persone eccessivamente diffidenti e gelose di solito riserbano anche dei brutti comportamenti nascosti. Per cui questa cosa pare una scusa, un espediente. 

  • Anonimo
    2 mesi fa

    bro, hai tutta la vita davanti per rifarti, questa è proprio una cretina e la tua non è assolutamente una storia seria.

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Se l avessi tradita allora cosa avrebbe fatto!!!

  • 2 mesi fa

    Ma se stavi parlando in amicizia e hai salutato con un buona notte non vedo dove sia il tradimento, differente se tu ci stai provando e chatti spesso con questa ragazza, ha ragione e tu non tieni a lei come dici.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 2 mesi fa

    ciao, secondo me non hai fatto nulla di male, essere fidanzati non significa non poter parlare con nessun altra persona, poi una buona notte hahah 

    è stata solo una scusa per mollarti... io ti consiglio di cancellare le foto insieme, il numero e guardare il meno possibile il suo profilo instagram/facebbok etc e soprattutto non farti film mentali, cerca di non pensarla... concentrati su altro e vedrai che con un po' di tempo passerà 

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Classica paranoica-gelosa di turno. Probabilmente non provava gli stessi sentimenti espressi da te. È vero che a 15 anni è difficile avere una certa maturità per capire determinate cose, quindi possono essere episodi più che normali, però penso che se davvero il suo sentimento fosse sincero avrebbe superato un "problema" simile con delle scuse.

  • 2 mesi fa

    Mandala a c.ac.a.re, penso che se ti andava di farlo hai fatto bene a farlo, non dobbiamo mai lasciarci schiacciare da quello che dice l’altro. Passerà e arriverà quella giusta che capirà che non c’è un cavolo di male nel parlare con persone del sesso opposto!

  • JC
    Lv 5
    2 mesi fa

    Ma che si fottta,diglielo.Quante sceneggiate per una buonanotte..

  • 2 mesi fa

    Ciao, non sono io

  • Anonimo
    2 mesi fa

    ma per favore, questa si chiama rottura?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.