Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaFilosofia · 3 mesi fa

Perché siamo ciò che siamo e non ciò che potremmo essere?

Aggiornamento:

Non "vorremmo" ma "potremmo".

15 risposte

Classificazione
  • 3 mesi fa
    Risposta preferita

    è una lotta continua

  • Anonimo
    2 mesi fa

                   

  • Anonimo
    3 mesi fa

    Siamo un aggregato di materia pensante, ma non lo abbiamo scelto noi. Come non abbiamo scelto di nascere. Potevamo nascere pesce o insetto o pianta. Casualità? Destino? Cosa, o chi, governa il mondo non lo sa nessuno, tantomeno le religioni.

  • 2 mesi fa

    TRIGGERED.               

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Potremmo essere infinite varianti di noi stessi, e se fossimo tutte queste saremmo infiniti anche noi stessi. Vi sarebbe una divinizzazione di ogni singolo uomo.

  • *TIZIO DEL MACELLAIO CHE ESPRIME LA SUA IGNORANZA RIGUARDO IL PERCHE' DEL COSTO DELLA CARNE*

  • Perché vorremmo essere, però poi ci diamo dei limiti, delle paure, la scarsa autostima non aiuta nel realizzare i propri progetti. Neanche le imperfezioni, la ipersensibilità è una spada a doppio taglio, e poi dobbiamo fare i conti con i nostri limiti psicologici. Per acculturare la propria mente, bisogna studiare e darsi alla lettura però ce chi legge 8 ore al dí e studia, ce chi dopo 3 ore deve staccare per poi riprendere.😪😟🏡🏕🏞🌞☀🗻🌄Ce chi è un sognatore, le mente vaga su altre distrazioni ecc... Dobbiamo fare i conti anche sulle cose che non possiamo cambiare.

  • Anonimo
    3 mesi fa

    Perché il potenziale non si esprime mai per intero.

  • ti correggo , "e non ció che vorremmo essere" 

  • 3 mesi fa

    Perche spesso ci vuole coraggio per essere cio che vogliamo...e la paura vince sui rischi di esporsi al.giudizio altrui!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.