Serena
Lv 7
Serena ha chiesto in Scienze socialiSociologia · 3 mesi fa

Qual è stato il regalo più "osceno" che tu abbia ricevuto per Natale 😳?

Osceno nel senso di inguardabile. 

Triste Natale questo con il covid che miete morti...

Ciao belli 🤗

Aggiornamento:

Asso 😂🤣😅

Aggiornamento 2:

Mich tanto qui c'è poco da festeggiare...

Aggiornamento 3:

Biancofiore, poverino. 

Aggiornamento 4:

Lord Brummel 🤗

Aggiornamento 5:

Ice 🤣

Aggiornamento 6:

Che belle risposte! Grazie a tutti!

Aggiornamento 7:

Luigi altrettanto a te e famiglia. 

Aggiornamento 8:

Biancofiore grazie a te e a tutti. Bellissime risposte. 

38 risposte

Classificazione
  • 3 mesi fa
    Risposta preferita

    Un puntatore laser per uso domestico 

    (serve per tracciare con dei raggi laser i punti in cui mettere i tasselli quando si devono posizionare i pensili della cucina o dei grossi quadri e si vuole avere la certezza che risultino perfettamente dritti).

    Regalo di mia moglie.

    Io non me ne faccio assolutamente niente di un simile aggeggio, gliel'ho fatto gentilmente presente e lei ha reso al negoziante l'abominevole regalo facendoselo sostituire con un set di pentole da regalare a sua madre.  Non so se la cosa può far ridere ma io sono rimasto senza regalo.

  • 2 mesi fa

    Una tazza da latte con il manico a forma di pene. C'è chi direbbe che è un regalo del cazzó però conta il pensiero e io sono sempre felice 

    Leggendo le risposte mi chiedo cosa c'è di osceno? Il sensore laser per tassellare al muro è utilissimo, da vero uomo. L'amaro invecchiato di un anno con me non sarebbe arrivato all anno nuovo.. Credo che dopo averlo scolato tutto mi sarei messo a tassellare tutta la casa.

    ... 

    Allego la foto.. Nonostante ha preso un colpo e si è spaccata continua a tenere duro 

    Attachment image
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Posacenere per una famiglia che non fuma.

  • 2 mesi fa

    Nessuno. Non ho mai ricevuto regali.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 3 mesi fa

    Non un regalo osceno, solo una vecchia conoscenza: Un paio di anni prima avevo regalato a mia zia una bottiglia di amaro. All'epoca avevo curato la confezione personalmente, fino al fiocco, per cui quando me lo son  visto riportare, l'ho subito riconosciuto ed è stata una sorpresa. Ho fatto finta di vederlo per la prima volta e tra me e me ho pensato..."a volte ritornano".

  • 2 mesi fa

    Una testa di cavallo in gesso, dimensioni naturali... senza un orecchio. Hanno detto che gli è caduto dalle scale mentre lo portavano o confezionavano (le dinamiche non sono mai state chiare).

  • Blu.
    Lv 7
    2 mesi fa

    Non ricordo di aver mai ricevuto regali bruttissimi!

  • 2 mesi fa

    Un'agenda elettronica 

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Un tappo di bottiglia a forma di puffo

  • 2 mesi fa

    Un paio di boxer aderenti rossi, ricevuto l'altro anno

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.