Creare un PG d&d?

Vorrei creare un PG per partecipare ad una campagna di dugeon and dragons, ho pensato ad un halfling ranger....

È il primo PG che creo, non ho mai partecipato a una campagna e sono del tutto inesperta. 

Ho un po' di domande:

- il livello del PG si può scegliere oppure si parte dal livello 1 e durante il gioco si "cresce"? 

- se un halfling crescesse in una comunità di elfi saprebbe parlare e capire l'halfling oppure no, visto che non l'ha mai sentito? 

- vorrei creargli una storia abbastanza banale e non troppo complessa, penso che altrimenti sarebbe più difficile impersonarla, per ora ho pensato che sia stata trovata da una banda ranger afiliata ad un circolo druidico e sia stata cresciuta da un elfo, imparando le tecniche ranger con lui, è sempre stata in compagnia della figlia dell'efo che l'ha cresciuta e si sono sempre trattate come vere sorelle, avevano anche un fratellino che però è stato ucciso da dei non morti ai margini della foresta. quando ha compiuto i 15 anni la sua banda è dovuta partire e lei ha deciso di iniziare a vagare nella foresta per i seguenti 5 anni, dove ha imparato a cavarsela da sola, lontano dalle comodità, secondo voi? Poi magari la amplio un po' con delle descrizioni del padre adottivo e della sorella

1 risposta

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Risposta preferita

    - il livello si decide insieme PRIMA che inizi la campagna, da quel momento in poi si accresce acquisendo esperienza durante le missioni, di solito si inizia tutti a livello 1 ma nulla vi vieta di partire da un livello più alto.

    -tieni presente che in fase di creazione hai libertà di tutto (è stata cresciuta da un elfo quindi parla elfico ma potrebbe aver studiato dei libri halfling) in poche parole la tua fantasia è il limite nella creazione del personaggio, ovviamente poi deve essere accettata in accordo con il Master per evitare che qualcuno si faccia prendere la mano e crei un personaggio onnipotente

    -La storia è semplice ma buona, ho visto creare storie "complesse" che erano orribili. più che descrivere il padre adottivo e la sorella (è il tuo Background non il loro), piuttosto  approfondisci il momento in cui è morto il fratellino (perchè era al limite del bosco, chi c'era con lui? i non morti stanziano abitualmente li o forse li ha mandati qualcuno? ecc.). In futuro poi approfondirai il momento in cui sei rimasta sola (perchè se ne sono andati? sei rimasta sola perchè ti hanno lasciata indietro o hai deciso tu di non seguirli? con la sorella vi siete fatte delle promesse per rivedervi o avete litigato? era un addio? perchè?)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.