anna ha chiesto in Animali da compagniaCavalli · 2 mesi fa

cavallo che appena salgo cerca di farmi cadere?

allora ho preso a giugno un castrone di 9 anni tutto fantastico fino all'inizio di dicembre . il cavallo è un po' di tempo (soprattutto quando sta fermo ) che appena salgo prova a buttarmi giù con sgroppate ,impennate e quant'altro e il mio istruttore mi fa scendere.A causa del brutto tempo i paddock sono inutilizzabili ma ovviamente prima di montare lo giro alla corda per un bel po' di tempo (fin quando non si calma)di solito alla corda fa il morto ma poi monto e succede quello che ho detto prima. 

secondo voi perché? Cosa mi consigliate di fare?

2 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Risposta preferita

    Girarlo prima di montarlo, e come regolare abitudine, si e no... il messaggio che dai è “non posso salire subito su di te, non mi fido”.

    E un cavallo può fidarsi solo di colui che si fida di lui! Col quale ha una relazione bella, di fiducia reciproca.

    Inoltre, lui “si siede” in una confort zone quando lo giri , e così a lungo..., infatti dici che fa il pigrone.....

    Girare alla corda è spesso inteso come scaricare il cavallo prima d poter montare...è questo l’errore subdolo. Il lavoro alla corda va inteso come sessione di lavoro, addestramento e relazione, come momento a sé!

    Oggi , lavoro alla corda... e basta!

    SOLO COSÌ ne esci ....e il cavallo inizierà a fidarsi di te...e la relazione di stima cresce....

    Quindi, dalla prossima volta, fai qualche sessione di SOLO corda...con calma senza fare pressioni , e che duri il giusto...senza arrivare ad annoiare il cavallo. Guadagnati la sua stima e fiducia...fallo divertire...e avere piacere a lavorare con te!

    Tutto cambierà poi da sé. Per un po’ di tempo, magari un mese, fai SOLO corda... devi radicare in lui nuovi pattern comportamentali, attraverso nuove marcature emozionali. Facendogli “smaltire” l’abitudine di comportarsi così nel momento di salire..

    Se ti fossilizzi sul quel momento “negativo” , non ne esci... o magari si ma senza davvero cambiare ottica nel cavallo e in te , assieme!

    Dopo questo periodo alla corda , grooming ecc piacevole assieme, senza pretese e pressioni, nel contempo però un addestramento interessante alla corda, quando monterai SENZA PIÙ averlo girato alla corda prima e inteso come scaricarlo, dovrebbe andare meglio...

    Quando salirai , tu per prima dovrai avere “dimenticato” quello che faceva! Non essere prevenuta. Ti devi anzitutto resettare tu poi l’animale può farlo a sua volta.

    Quando risalirai, fallo in modo “anomalo”..e graduale, ad esempio sellalo, passeggialo a mano a brucare (momento piacevole da condividere)... e poi come nulla fosse sali. Una carezza, scendi! Lo fai brucare ancora.

    Per oggi basta. ..

    Aumenta gradualmente il tempo in sella... scendi e subito dopo nella massima serenità, lo passeggi a mano sempre sellato ...e bruca. Se non c è prato ora, portati fieno, leccornie, mele e carote varie .

    Quando sentirai in sella che va bene... ok, ora lavoriamo assieme da montato.

    Poco dopo, fai delle sorprese e vantaggi per lui con te SOPRA, ...dagli DA SOPRA una leccornia. Lui deve ricostruire solo occasioni belle e vantaggiose con te in sella.

  • mario
    Lv 5
    1 mese fa

    Tutto ciò è veramente assurdo.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.