Anonimo
Anonimo ha chiesto in Affari e finanzaPiccola impresa · 2 mesi fa

È possibile vendere piccole quantità di liquori fatti in casa senza aprire partita IVA?

Salve a tutti! 

È da un po' di tempo ormai che faccio liquori in casa per uso personale e da regalare ad amici e parenti. Ma mi chiedevo.. è possibile venderne piccole quantità, ad esempio 100/200 ml, senza aver bisogno di aprire la partita IVA e richiedere la licenza UTIF? 

7 risposte

Classificazione
  • occhio che è frode allo stato, sulla vendita di alcolici ci va il monopolio di stato, se ti beccano sono càzzi

  • clara
    Lv 7
    2 mesi fa

    É assolutamente illegale!

    Ancor più illegale di vendere un paio di magliette a nero perché hai bisogno della licenza per vendere alcolici.

    Non fare kazzate! Rischi una bella multa ed una bella denuncia!

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Ma assolutamente illegale, e con risvolti parecchio gravi come reato

  • Anonimo
    1 sett fa

                   

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 3 sett fa

    Se la tua attività è piccola e fatturi meno di 5.000€ all'anno puoi lavorare senza aprire la patita iva. Però se superi questa cifra devi obbligatoriamente aprire P.IVA. 

    Secondo me se si tratta di un'attività artigianale non hai problemi di licenza però ti consiglio di non ascoltare nessuno qui e andare in camera di commercio della tua provincia, dove ti fanno sapere tutto. Al limite puoi rivolgerti all'artigianato, loro hanno diversi servizi GRATUITI per aiutare proprio alle persone come te. 

  • Si, devi essere in regola con tutte le norme!!

  • 1 mese fa

    Tutto è possibile, finché non ti beccano.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.