La pornografia su internet è un problema o non è un problema ?

La pornografia su internet è un problema o non è un problema ?

Se NO , perchè ?

Aggiornamento:

Quelle nazioni nel mondo che la proibiscono sono nazioni strane ?

Aggiornamento 2:

X anonimo : le VPN se non sbaglio sono a pagamento ? MINIMO quanto costano ? ho letto di 7 euro / mese ? Chi e quanti sono quegli intelligentoni che spendono quei soldi per un prodotto così < nobile > ?

Aggiornamento 3:

x marco merani : hai famiglia ? FIGLI ? 

Aggiornamento 4:

TUTTI COLORO CHE VOGLIONO SONO PREGATI DI DIRE SE HANNO FAMIGLIA E SOPRATTUTTO FIGLI 

Aggiornamento 5:

dicevo : ... che vogliono RISPONDERE

Aggiornamento 6:

x anonimo: allora si faccia qualcosa per entrambi i tipi di < normale > pornografia . e se ci sarà anche per altre . viva la cina .

Aggiornamento 7:

x anonimo : cosa è il deep web ? ( viva la cina ) 

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa
    Risposta preferita

    Mettiamo che venga resa illegale, cosa hai risolto? La gente la troverebbe comunque,  poi esistono i VPN, è istinto umano. No ma non stanno risolvendo niente, come ho detto esistono i VPN, la gente vuole guardare, e un modo lo trova. Possono essere gratis per mesi, ci stanno tantissimi sconti e promozioni ecc... Ormai tutti i giovani che conosco li usano. 

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Non particolarmente

  • Paolo
    Lv 7
    1 mese fa

    E' UN PROBLEMA PER GIOVANI MONELLI CURIOSI...........E PER VECCHI MANDRILLI CHE RIVEDONO I TEMPI ANDATI............!!!!!!!!

  • 2 mesi fa

    Si deve solo che vergognare l'utente   dottor  marshal  optografia  usignolo ...

    USIGNOLO   lo sappiamo chi si cela dietro il tuo nick , inutile   che  neghi i fatti 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Distruggeresti una delle industrie più grandi del mondo, la gente non lo accetterebbe, ormai è troppo tardi, internet è troppo grande e potente, conosci il deep web? 

  • 2 mesi fa

    E' un problema, perchè uccide la pornografia.

    Film o servizi fotografici pornografici si realizzano, come per ogni altro genere, per averne un profitto.

    La realizzazione ha dei costi.

    Meno un prodotto è facilmente accessibile, maggiore sarà il prezzo a cui puoi proporlo, quindi, il tuo utile.

    Oggi, troviamo moltissima pornografia accessibile a tutti gratuitamente.

    La produzione di film hard oggi è circa il 5%, rispetto a quella di 30 anni fa.

    Solo in Italia, negli anni '90, si producevano almeno 20 film al mese.

    Non è accettabile che un regista arrivi a fine mese con lo stipendio di un operaio,  se si arriverà a questo punto, tutti smetteranno di fare i registi.

    Il guadagno oggi è un decimo di quello che era 20 anni fa e non va bene così.

    Fra  20 - 25 anni non ci sarà più niente da vedere, gireranno solo le tesse scene viste e riviste come quei kazzo di film di Rete4.

    La pornografia è sempre stata demonizzata in Italia, invece è una parte ludica, molto importante di cui l'uomo ha bisogno e si sarebbe dovuto investire e tutelare questo settore.Lo stanno facendo i cinesi, lo fanno da anni i giapponesi.Oggi i Giapu sono i primi produttori del mondo, i registi continuano ad essere degli incapaci totali, però sfornano tantissimi film.

    Fonte/i: www.facebook.com/marco.merani
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.