Anonimo
Anonimo ha chiesto in Giochi e passatempiVideogiochi · 2 mesi fa

Con tutte le armi nucleari si potrebbe distruggere il mondo?

10 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa

    Visto che siamo nella sezione Videogiochi, ti consiglierei di provare a giocare a Fallout 3, una bella simulazione del futuro post guerra mondiale nucleare. Anche gli altri Fallout sono ottimi ma credo che nessuno riesca a trasmettere la sensazione di angoscia e miseria di un mondo simile meglio del 3.

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Assolutamente si! E anche nel giro di pochi minuti!

    Attachment image
  • 2 mesi fa

    circa 20000 testate nucleari, che oggi sono conservate nei bunker di tutto il mondo, comunque non potrebbero distruggere nell' istante l' intera umanità ma lo potrebbero fare nel giro di qualche anno per la ricaduta di radiazioni, polveri e malattie consegienti. Dunque, per concludere, nel giro di 5 anni si

  • 4 sett fa

    Proviamo subito :)

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    chi resterebbe in vita!!!! solo gli scarafaggi immuni alle radioattivita

    Fonte/i: conoscenza
  • 1 mese fa

    Ma secondo la teoria dei gochi non converrebbe a nessuno

  • 2 mesi fa

    Se la sola Russia facesse esplodere le proprie testate nucleari in casa, basterebbe! vedi fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Effetti_delle_esplos... per gli effetti su territorio, ionosfera e venti di dispersione particelle atomiche (calore ustionante, terremoto artificiale e avvelenamento da radiazioni trasportate dal vento). Se a questo aggiungi che la sola Russia detiene 12 mila testate certificate (chissà quante ancora non note) possiamo ipotizzare che tra il cratere se si creerebbe e relativa fuoriuscita di magma, cenere in puro stile "Pompei" moltiplicata per 12 mila... si!!! Il mondo terminerebbe nel giro di poco.

    Malgrado ciò, tutte le testate del mondo non sono comunque in grado di farlo esplodere tipo effetto "Morte Nera in Star Wars". Al massimo "spellerebbero" la superficie della crosta terrestre ma il pianeta rimarrebbe comunque intatto.

  • 2 mesi fa

    si             

  • 2 mesi fa

    Le testate atomiche esistenti potrebbero spazzar via dalla faccia della Terra gli esseri umani e gli animali superiori (mammiferi, uccelli, rettili) a causa dell'inverno nucleare e del fall-out radioattivo. Sopravvivrebbero solo batteri, funghi, muschi, licheni, insetti, anellidi, aracnidi, fors'anche pesci e anfibi.

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Pure lo chiedi? 😅

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.