Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiStudi di genere · 2 mesi fa

Nessuno mi rispetta e non capisco perché nonostante gli sforzi è come quei sogni in cui provi ad urlare ma non esce voce?Qualcuno mi capisce?

Anche i miei genitori, il mio sangue, mi hanno sempre trattato da ritardato mentale, nonostante io sia oggettivamente più sveglio e colto di loro, provincialotti bifolchi cafoni che a stento parlano il dialetto, con la quinta elementare, mai usciti dal loro paesino piccolino come il loro cervello. Non capisco se le mancanze di rispetto all'esterno del nucleo familiare siano solo una conseguenza del carattere che mi hanno portato ad avere le esperienze familiari o se sono solo sfortunato ed emano naturalmente un'energia che mi porta ad attirare questo trattamento. Un'altra ipotesi potrebbe essere che in realtà sono un pazzo paranoico ed è tutta nella mia testa, ma lo escluderei per il semplice fatto che in passato ho avuto persone imparziali che hanno confermato le mie impressioni e mi hanno dato ragione, attribuendo la colpa a terzi. Ma la gente con me è sempre prevaricatrice, dominante, falsa, cattiva, anche i pezzi di pane con me si trasformano e da agnelli diventano lupi. Voglio solo capire

2 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Risposta preferita

    Sono così con tutti, la vita è una guerra 

  • 2 mesi fa

    perchè fai rumore

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.