???
Lv 4
??? ha chiesto in Scienze socialiStudi di genere · 2 mesi fa

I vostri genitori com'erano o come sono?

Eh niente, stavo pensando a quando ero piccola e odiavo a morte i miei genitori. Perché non mi facevano mai fare nulla oppure mi dicevano che non valevo assolutamente nulla. Mio padre è venuto a mancare da quasi 2 anni e adesso ho solo mia mamma e le mie sorelle (siamo tante figlie). Il rapporto con mamma adesso è cambiato però non so. Sento l'esigenza di avere qualcos'altro. Forse, sono ingrata perché mia madre è sempre così gentile. Ma al di fuori della mia famiglia non ho altro. Sono così sola. Scusate lo sfogo!

Ad ogni modo che tipi erano i vostri genitori o che persone sono?

Scusate la curiosità!

Grazie a chi risponderà ma anche a chi si limiterà a leggere ;-)

Aggiornamento:

Grazie a tutti e un grazie speciale a Reietto

Aggiornamento 2:

Per Anonimo: ho 30 anni. Ma ho letto lo stesso. Grazie per la tua risposta!

5 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Risposta preferita

    Bravi a manipolare e colpevolizzare, criticare vedendo sempre il lato negativo delle cose e mai i risultati positivi, alla lunga questa situazione mi ha provocato seri problemi di insicurezza e di bassa autostima...che dire, ora mia madre ha decisamente cambiato atteggiamento, anche se ogni tanto torna sui suoi passi ....mio padre invece è rimasto  sostanzialmente la persona ottusa che era, continuando a vederla a modo suo e incapace di accettare un punto di vista diverso dal suo...in generale i rapporti sono tiepidi, perché mi è rimasta sta cosa che non riesco mai a fidarmi di loro per tutte le volte che mi hanno ferito e per tutte le volte che sono stati indifferenti...

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Ma come si fa ad iniziare un discorso scrivendo o dicendo " Eh, niente".

    Capisco la moda....ormai scrivono tutti in questa maniera da soap opera diciamo...

    Però, se inizi una frase così, uno pensa :  " Ok, è niente... perché dovrei leggere..."

    Infatti non ho letto la tua domanda.

  • Anonimo
    1 mese fa

    ATTENZIONE SE HAI PIÙ DI 40 ANNI LEGGI CON DISCREZIONE, PRENDERAI UNA BELLA BOTTA. 

    I miei genitori hanno circa 45 anni in più di me, quindi devi capire che sono nati in tutt’altra epoca. Hanno modi di pensare completamente diversi da i ragazzi della mia età. Cercano di spiegarmi cose come “vai bene a scuola e cerca un lavoro da posto fisso” il che è giusto, se fossimo negli anni 80. Oggi non funziona più così, le cose che insegnano nelle scuole italiane sono profondamente delle stron*ate, non saranno più utili, siamo nell’era della digitalizzazione, personalmente ho imparato più cose in due mesi con un cellulare che in quasi 20 anni di scuola. Tra pochi anni i lavori manuali verranno rimpiazzati da robot (che vogliate crederci o meno sarà così, vedrete). Ormai questo consiglio non va più bene, non si può più sperare di cavarsela con la scuola e il lavoro fisso. C’è bisogno di inventiva, sarà tutto online fra poco, le cose che conteranno saranno le skill applicabili su internet. Voi over 40 forse ancora non state capendo, ma è normale, ma andrà così. Continuate a non credere che i lavori futuri saranno fatti da robot e che il mondo digitale diventerà il mondo reale? Beh, aspettiamo questi 10-15-20 anni, piano piano ve ne renderete conto. 

  • 2 mesi fa

    I miei genitori erano molto all antica.

    Mio padre è venuto a mancare anni fa 

    Mia mamma adesso è cambiata e mi lascia libera

    Ache perché ormai sono fuori casa da anni e mi campo da sola

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Senza di loro non sarei nessuno

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.