Anonimo
Anonimo ha chiesto in Auto e trasportiRiparazione e manutenzione · 2 mesi fa

cosa determina la fine della vita di un motore di un auto?

la mia ford 1600 16v a gpl ha quasi 500.000km di cui 380.000 fatti a gas...l'ho presa di seconda mano da una persona che conosco e l'ho convertita.

l'auto rispetto a quando era più giovane ha solo il motore che vibra e trasmette la vibrazione all'abitacolo...specialmente a freddo..poi scaldando bene diminuisce molto il problema.

Per il resto va tale e quale a quando l'avevo presa..non mangia una gocia d'acqua ne di olio...gli faccio solo la manutenzione normale..cinghie alla scadenza e olio ogni 15-20milakm.

La mia guida è leggera, tranquilla e quasi esclusivamente su percorsi extraurbani dove vado in 5a a 70-80 all'ora come un nonno.

A questo punto vorrei capire cosa stabilisce la fine della vita di un motore se io puntualmente gli metto mano se dovesse guastarsi qualcosa sostituendo il pezzo? Escludendo un Crack ad albero motore, bielle o pistoni dove non converrebbe di certo mettere mano e sistemare, uno con una buona manualità potrebbe per tutte le altre cose riuscire a cambiare tutto nel suo garage e non far morire mai il motore....ma un giorno arriverà la sua fine e quindi vi chiedo...cosa porta alla morte un motore? Cosa ucciderà la mia macchina? Prima o poi dovrà morire....quale problema stabilisce la fine della vita di un motore???

3 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa

    Salvo un guasto importante che ti inchioda, e lì  lo sai, un motore ti comunica l'arrivo della fine mangiando olio.  Una perdita di acqua può dipendere da un semplice manicotto,  si ripara con niente.  È quando comincia a mangiare olio che ti devi preoccupare.  

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Caro amico, sarai tu a determinare il momento del fine vita della tua auto quando si dovesse verificare un qualsiasi guasto meccanico che tu, e solo tu, riterrai che non sia più conveniente far riparare. Senza questa drammatica decisione da parte del suo stesso proprietario un'auto, riparazione dopo riparazione, potrebbe avere una vita quasi infinita. Hai parlato di rottura all'albero motore come di un danno irreparabile; anche questo non è vero, un mio amico proprietario di un autentico rottame di auto alla rottura dell'albero motore è andato da uno sfasciacarrozze e ne ha comprato uno ancora più vecchio del suo ma integro e l'ha sostituito; ha speso 30€ per il pezzo e 100€ da un amico meccanico.

  • 2 mesi fa

    Accipuffolina, "un auto" (senza apostrofo) porta alla morte della grammatica!

    Per tutti i puffi, il motore potrebbe morire anche per l'incollamento delle fasce!

    Comunque a Pufflandia si dice che alcune macchine vengano uccise anche col motore vivo e vegeto, perché dopo un certo chilometraggio la telaistica non regge più.

    Saluti puffosi! Puff, puff!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.