Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaFidanzamento e matrimonio · 2 mesi fa

Perdita di stima nei confronti del mio ragazzo...la relazione è salvabile ?

Sto con il mio ragazzo da pochi mesi , lui é molto affettuoso e carino con me , però ci sono dei momenti in cui sembra un altra persona , o delle volte in cui rivela dei tratti di lui che mi spaventato. Innanzitutto tende a NON parlare mai dei suoi problemi con me o dei problemi di coppia, é apatico, ha degli amici solo per il gusto di sfruttarli, quello che realmente conta per lui sono i soldi, stop.

Con lui non posso parlare di nulla, si arrabbia e mi ammutolisce con facilità es : qualche giorno fa gli ho fatto presente che ha avuto un comportamento che mi ha fatto ingelosire, ne ho parlato con lui proprio per risolvere la situazione perché io odio essere gelosa.

Di tutta risposta si è arrabbiato, mi ha detto che lo controllo ( cosa NON vera ) e che sono troppo gelosa...Al che mi sono arrabbiata e gli ho rinfacciato che il vero geloso ( in modo patologico ) é lui ! Mi proibisce di uscire con i miei amici maschi ( anche se poi ci esco comunque e faccio di testa mia ), una volta l'ho beccato con il mio cell in mano a spiare le mie chat , mi chiede spesso con chi esco e come se non bastasse vuole sapere per filo e per segno quello che ci diciamo. Una volta si é ingelosito perché ho fatto gli auguri di compleanno ad un mio amico...

Io gli voglio molto bene perché non si comporta sempre così , ma non sopporto il suo modo di fare e il suo rigirare la frittata di continuo, che ne pensate ? Che fare ??

Aggiornamento:

@Anonimo : a mentirgli ? Ma non gli racconto bugie eh . In ogni caso non credo possa servire parlare perché o mi ammutolisce o risponde male 

Aggiornamento 2:

@Ros : sei un incel per caso ? No, se mi avesse trattato bene ovvio che non lo avrei lasciato...diciamo che ho difficoltà a lasciare le persone , perché ho difficoltà a stare sola e a volte mi autoconvinco di essere esagerata , anche se forse non è così. I manipolatori fanno una brutta fine credimi e non piacciono a nessuno.

Aggiornamento 3:

Grazie a tutti per le risposte , mi fate riflettere tanto. 

Credo che per il mio benessere mentale mi convenga allontanarmi da lui il prima possibile , sarà davvero tanto dura ma se ogni volta che lo vedo deve essere un supplizio credo di non avere altra scelta

11 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 6
    2 mesi fa
    Risposta preferita

    Apatico, egoista, approfittatore....

    Non metto in dubbio che avrà anche dei pregi però penso che specialmente nel rapporto di coppia la cosa più importante sia il rispetto e il dialogo. E se tu ci sei rimasta male di una cosa non è giusto che lui si giochi la carta dell'attacco per uscirne pulito lui. Dimostra appunto di essere egoista anche con te perchè se ne frega di ciò che ti fa star male e non volendo capire cosa ti ferisce lo farà ancora.. Io mi batterei molto su questa cosa ma se dovessi piano piano capire che è un muro mi farei io da parte perchè con tipi così non si andrà mai lontano. Comandano e vogliono condurre loro la relazione ma in una coppia si è in 2, non che io faccio quello che dici tu e tu fai quello che ti pare perchè se ti dico qualcosa tu attacchi sempre e cmq me e automaticamente passo sempre io dalla parte del torto. E' manipolazione psicologica bella e buona, fatti valere sin da subito perchè più penserà di avere potere su di te e più sarà difficile per te uscirne...

  • Anonimo
    2 mesi fa

    mollalo stai perdendo solo il tuo tempo a stare con un miserabile fallito prepotente egoista manipolatore. E' un persona tossica prima te ne allontani e meglio è.

  • 2 mesi fa

    Con tutto il cuore, lascialo perdere. Da ciò che scrivi sembri una persona serena ed equilibrata. Non farti abbagliare dai tuoi sentimenti per lui e scappa perché sei assolutamente in tempo. È un'ottima cosa aver aperto gli occhi. Non farti rubare altro tempo.

  • 2 mesi fa

    Hey ma ti vuoi muovere a mollare sto malato di mente? Non vedi che comportamenti narcisistici e psicopatici ha... Mollalo subito, per la tua sanità mentale 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 2 mesi fa

    Lo sbaglio è di entrambi, chiaritevi che è meglio 

  • 2 mesi fa

    quello che realmente conta per lui sono i soldi, stop...sarebbe già un motivo valido per lasciarsi...

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Lui sbaglia in alcuni comportamenti e in alcune azioni, mentre tu sbagli in altre e a mentirgli. Cercate di parlarne e di risolvere

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Dalla descrizione che ne fai (sfrutta gli amici, mette i soldi al primo posto, ti tratta male, rigira la frittata durante la lite, ecc) mi pare abbastanza chiaro che non siete fatto l'uno per l'altra, è incompatibile con te. Riprenditi la tua libertà e ricordati che se lui è così, sfortunatamente non puoi farci nulla. Anzi, c'e' il rischio che lui cambi te, costringendoti a sopportare una vita fatta di alti e bassi. Dalle mie parti si dice meglio soli che male accompagnati. 

  • 2 mesi fa

    Consiglia lui un buono psicologo.

  • 2 mesi fa

    Cara, secondome´ sarebbe meglio se lo lasciassi, capisco che tu sia innamorata di uno come lui, ma penso che se lui si comporti cosi´, la vostra relazione non possa crescere come coppia perche´ vedi in una coppia ,non solo 1 persona deve lavorare su se stesso ma anche l´altra e se lui non ti ascolta, ti urla e ti controlla ogni tempo senza mostrare fiducia ne appoggio reciproco, che senso ha? Certe volte siamo cosi´ ciechi e non parlo solo nel tuo caso, ma in generale cosi´ ciechi, da non accorgersi delle cose, io avevo un´amica che aveva un fidanzato simile e davvero non la vedevo quasi mai, per colpa della sua possessivita´, il punto sta nella possessivita´ quando una persona e´ possessiva e aggressiva, comincia prima, con il controllarti, cosa fai, dove vai e dopo si inizia col proibire, mettere la persona in una gabbia e dopo alle estremo con schiaffi, sberle etc..) e cosa fa la persona quando e´ in gabbia? per natura evade e questa e´ una cosa naturale come nel tuo caso quando una persona non si fida, non ti ascolta, non migliora, non fa niente per la relazione e´ come parlare con il muro. Mi dispiace assai che tu abbia dovuto vivere un´esperienza, simile ma almeno grazie a questa persona hai imparato cosa NON VUOI per la tua futura relazione con la prossima persona e sopratutto ti ha fortificata. Penso che tu faccia bene ad allontanarti, anche perche´ meriteresti una persona migliore e davvero me lo auguro, che tu possa trovare un ragazzo nobile, sincero, non possessivo,che ti ascolti e che ti voglia davvero bene. Con questo spero di averti potuta aiutare.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.