Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 2 mesi fa

Mangiate lo stesso il miele sapendo che è il vomito delle api?

Aggiornamento:

io non le mangio, e non mangio nemmeno i wrustel...

Aggiornamento 2:

e io non ti voto MR....

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa
    Risposta preferita

    Io evito il miele così come ogni cosa inutilmente zuccherata e le uniche cose dolci che mangio sono la frutta che mi piace molto 

  • gly
    Lv 4
    2 mesi fa

    Certo che lo mangio. 

    Fa bene alla gola e alle corde vocali inoltra si possono fare delle maschere per i capelli a base di miele.

  • 2 mesi fa

    Il più raro e costoso caffè che ci sia al mondo per la sua poca reperibilità sul mercato mondiale e per la particolarità del suo ciclo vitale. Nell’isola di Summatra, di Java e di Sulawesi nell’arcipelago indonesiano, crescono piante di caffè allo stato naturale, il Lowak, piccolo roditore che vive sull’isola, è molto ghiottodelle drupe quando raggiungono il massimo della maturazione, ricche di sali minerali e sostanze zuccherine, compiendo involontariamente un lavoro che nemmeno i più esperti selezionatori riuscirebbero a fare. Queste drupe, tramite il percorso digestivo dell’animale, subiscono una fermentazione, arricchendosi di enzimi particolarmente zuccherini, conferendo ai chicchi sapori decisi e cioccolatati. Evaquate dal Lowak, le drupe sono ricercatissime dalle squadre dei Locals, che rinvengono con ancora alcuni strati di polpa della ciliegia, provvedendo poi alla pulizia e l’essicazione dei chicchi. Questa particolare miscela, ricca della varietà canephora e arabica in percentuale variabile in base al grado di maturazione delle drupe, si gusta lasciando scivolare sul palato questo estratto, dando modo ai sensori del gusto, d’appropriarsi di tutte le caratteristiche che identificano questa straordinaria miscela, creata naturalmente dalla golosità naturale del Lowak.

    Dunque, se qualcuno è disposto a pagare moltissimo (oltre 800 €/kg)  un caffè che è uscito da sotto la coda di un animale, non vedo proprio cosa ci sia di schifoso nel miele (che non viene vomitato).

  • 2 mesi fa

    nessun problema c' è chi ascolta Di Maio sapendo che è il vomito di Beppe Grillo

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 2 mesi fa

    Se vuoi non mangiarlo, a me piace 

  • 2 mesi fa

    Tecnicamente non è vomito. Il vomito viene espulso dallo stomaco attraverso la bocca.

    L'ingluvie che è dove le api bottinatrici trattengono il polline che poi rigurgitano è detto anche "stomaco mellifico" ma è un termine improprio. Il polline non tocca mai lo stomaco o l'intestino dell'insetto, figurati il miele.

    Non mi interessa convincerti a mangiare miele, solo dare informazioni meno imprecise.

  • Anonimo
    2 mesi fa

    si ne consumo mezzo kg al mese. adoro il miele

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.