Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaFamiglia · 1 mese fa

Non credo nell’amore, non credo nel matrimonio. Il matrimonio dei miei genitori, il loro odio reciproco, le continue litigate fino a notte?

fino a notte fonda, le minacce che mio padre diceva a mia madre, la violenza (i pugni) che subiva mia madre quando io ero piccola... oltre al fatto che mia madre mi ha sempre detto e ridetto che gli uomini sono tutti uguali, che il matrimonio serve solo per fare figli, che l’amore non esiste, che c’è solo l’attrazione iniziale che dura massimo 2 anni per poter procreare e che poi scompare ogni forma di affetto, e che le coppie stanno insieme poi solo per i figli...

Ho 24 anni, e sono terrorizzata da quella cosa chiamata amore, odio l’amore, odio il concetto di famiglia perché non ho mai davvero avuto una famiglia unita, non credo nella famiglia, ho paura degli uomini, non mi fido di loro, e non farò mai figli perché ho paura che crescano come me, che soffrano come me... come posso cambiare questa mentalità? Questo pensiero? So che non sono razionale, ma ormai credo fermamente in tutto quello che ho detto, e quando ci rifletto penso che è davvero triste, perché so che sarò sola per il resto della mia vita.

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa
    Risposta preferita

    So che e´ un´esperienza abbastanza difficile perche´ io in primis so come ci si sente, visto che ho avuto una storia simile con i miei genitori io avevo 6 anni quando cominciarono i problemi, lui beveva tanto da diventare aggressivo e da picchiare mia madre e mio fratello, quando io e mio fratello dovevamo andare a scuola e mia madre andava al lavoro e lui doveva portarci a scuola dormiva sempre e se lo svegliavamo ci sbatteva la testa contro il muro, mio fratello era l´unico che si occupava di fare la colazione e di portarmi a scuola era come un padre per me, mia madre non ne poteva piu´ tanto che chiese la separazione e lo lascio´ lei anche se chiese la separazione non si fece mai mettere i piedi in testa da lui tanto che lui ha avuto paura di lei, mia madre e´ sempre stata il mio idolo perche´ nonostante il dolore che ha vissuto da piccola, quando dovette abbandonare la scuola per aiutare la famiglia e nonostante abbia sofferto per noi per farci crescere, io la ammiro tantissimo sia per la sua forza che determinazione, credimi come in amicizia o come in famiglia troverai sempre il buono e il cattivo pure in amore, l´importante e´ non avere fretta e scegliere bene. Poi capita, l´importante e´ trovare il coraggio! Mia madre veniva maltrattata da mio padre, ma lei non si e´ fatta mettere i piedi in testa! e ha trovato 1. il coraggio di affrontarlo tanto che dopo ha avuto paura lui di lei! E 2. di andare in un´altro paese sconosciuto con 2 figli come noi e di fare 2 lavori per mantenerci, e io non sto male, anzi sono felice, anche senza padre ma lo sono perche´ viviamo in tranquillita´. Prima vivevo con la paura, di trovarmelo per strada, adesso ho 17 anni invece sono piu´ tranquilla vado a scuola, da sola, vengo a casa sto tranquilla, senza urla senza grida,possiamo fare quello che vogliamo, non dobbiamo piu´ vivere con lui! ora vivi magari con tuo padre per questo hai questi pensieri ma se ora li butti credimi c´e la farai!  almeno provare a pensare che forse un giorno tu possa incontrare il vero amore cioe´ una persona nobile, di buon cuore, quando uno sceglie una persona e ci si fidanza di solito le persone in generale hanno fretta, io penso che se una persona prima di sposarsi, conoscesse quella persona in fondo ci diventasse amica, dopo migliore amica e almeno piu´ di 4 anni o 5 e ci andasse d´accordo potrebbe anche trovare una persona apposto, non avere fretta, sei ancora giovane, poi se tu stai bene con te stessa vabene anche cosi. Devi solo smetterla di vedere il nero e provare a vedere la luce, so che non e´ una cosa che si fa dall´oggi al domani ma almeno provarci constantemente, questa e´ la chiave! Mi auguro che tu e tua madre possiate uscirne, tu sei la forza di tua madre stalle vicino, e sopratutto dalle sostegno magari con il tuo coraggio, riuscira´ a lasciarlo e dopo riuscirete a vivere tranquille, me lo auguro! 

  • Ex Arm
    Lv 7
    1 mese fa

    So cos' hai passato, anche i miei genitori facevano così. Ho passato tutta l' infanzia a dissuaderli dai continui scontri.

  • Ser Pi
    Lv 6
    1 mese fa

    beh si, amore e amicizia non esistono. Proprio come la Befana

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.