Anonimo

Primo lavoro che cosa accetto?

Ho 19 anni e sta cercando il mio primo impiego. Dopo mesi di nulla ho ricevuto 2 offerte :

1. Stagista addetto alle vendite sneakers presso Footlocker. Rimborso spese 500€ impegno full time 40h

2. Addetto pulizie scuole

Dovrei pulire principalmente i bagni e quello che non hanno voglia di pulire le bidelle di un liceo delle scienze umane, uno scientifico e una scuola media. Contratto in somministrazione di 1 mese con agenzia di lavoro e impresa di pulizie, circa 30h settimanali 

Quale offerta mi consigliate di accettare?

19 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa
    Risposta preferita

    Io direi la seconda ad occhi chiusi: orari ben definiti e lavoro ben retribuito. Vai su un sindacato a informarti, dovrebbe farti anche punteggio per le graduatorie. Lanno prossimo potresti già diventare collaboratore scolastico(bidello)e in un futuro anche ata. Queste son possibilità concrete e reali.

  • Anonimo
    1 mese fa

    ti offrono di "vendere scarpe" o "pulire la mèrda nei cessi" e ti chiedi pure cosa sceglere?

  • Anonimo
    1 mese fa

    Addetto alle pulizie.. almeno è  in regola. Stagista evita.  Poi magari dopo un mese cercati qualcos'altro..

  • 1 mese fa

    Dipende da quello che vuoi fare, Anche se uno stage, ti consiglio di andare da Footlocker perchè tra le due offerte sia più formativo,

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 mese fa

                   

  • 1 mese fa

    C'è tu hai veramente paragonato vendere scarpe e pulire bagni?!

    Ma ovviamente corri subito ad accettare la prima occasione...metti caso prendono qualcun altro magari poi ti rifiutano!! Come si dice: CARPE DIEM (cogli l'attimo) Sfrutta ogni occasione e possibilità che ti viene messa davanti e sta a te decidere cosa fare, la vita è tua e anche il tuo futuro!

  • la prima perchè non è bello pulire i bagni

  • 1 mese fa

    preferisco pulire i c e s s i nella scuola che almeno non ho un datore di lavoro tra i c o g l i o n i

  • Anonimo
    1 mese fa

    Primo lavoro meglio fai quello

  • Violet
    Lv 7
    1 mese fa

    Ovviamente dipende da quello che vuoi fare tu e anche dalle tue caratteristiche, ma io ti consiglierei lo stage come commesso. Puoi fare esperienza, i commessi sono spesso richiesti e se sei bravo anche avviarti ad una carriera (un buon commesso con il tempo può diventare responsabile di un reparto); mentre per fare l'addetto alle pulizie non servono requisiti particolari e non ci sono possibilità di crescita.

    Certo che per fare il commesso devi avrere un'ottima capacità di resilienza, essere bravo a tenere i contatti con il pubblico, se non hai queste caratteristiche forse meglio le pulizie. Ciao:-)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.