James ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 mese fa

Ho 27 anni e nessuna ragazza si è mai avvicinata a me, che cosa dovrei pensare di me?

Sono anni che mi sto facendo questa domanda ed ancora non sono riuscito a capire qual è il problema che mi ha condotto a questa tragica situazione; oltre a non aver mai avuto una ragazza e mai fatto sesso, non sono mai riuscito ad uscire anche a livello di amicizia solo con una ragazza, tutte le volte che è capitato di uscire sono stato sempre in gruppo e quindi mi sono sempre sentito un po' in disparte.

Non ho mai ricevuto neppure un giudizio da una ragazza, quindi non posso manco dire se sono bello o brutto fisicamente oppure se ho un carattere di ***** o no, però sono consapevole che qualcosa in me che non va c'è, ma vorrei almeno capire cosa giusto per cercare di rimediare o mettermi l'anima in pace.

Devo ammettere che io sono abbastanza timido ed insicuro, quindi non mi sono mai proprio impegnato per conquistare una ragazza, però non ho mai avuto anche lo stimolo per il fatto che nessuna abbia mai dato segno che fosse interessata a me, tipo essersi avvicinata solo per attirare l'attenzione, forse in queste circostanze avrei cercato di buttarmi; il fatto di vedere che le cose con il tempo non migliorano non fa altro che peggiorare il mio carattere.

5 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa
    Risposta preferita

    Ma non è nulla di grave, tranquillo. Non hai nulla che non vada, è tutto normale. Hai i tuoi tempi come tutti. E se non sei andato con la prima che capitava questo ti fa soltanto onore sai. Io ad esempio ho conosciuto soltanto dei ragazzi che erano seri come dei clown. Poi gli approcci vabbe', non sempre sono un bene, dipende. Specie se hai una madre che ti sminuisce costantemente . Presente! Anch'io sono timida e insicura proprio come te. Poi in una società sempre più anaffettiva, diffidente e caotica non sei mica l'unico, eh. La gente è sempre più menefreghista e superficiale, se non sei in un determinato modo, (pure caratterialmente), sostanzialmente sei fuori dai giochi e vieni emarginato. E ciò purtroppo trova un riscontro alquanto palese in questa società. È triste pensare che sia realmente così. Ed è pure un po' patetica come cosa, lo so. Cerco di non pensarci troppo. Pensa che nemmeno tutti avranno la possibilità di trovare qualcuno. A volte la vita è ingiusta e complicata. Ma chi ha mai detto che fosse facile? Magari vediamole come delle sfide che hanno lo scopo di darci l'input per migliorarci. Io mi pongo come scopo quello di soffrire il meno possibile ma non è affatto facile, sopratutto perché non vivo mica da sola, eh. E siamo condizionati da fattori esterni. È complicato. Ma dipende, magari dovremmo cambiare il nostro atteggiamento e anche il modo di vedere le cose. Imparare ad essere positivi. Comunque, anche un altro ragazzo ha posto una domanda un po' simile alla tua e diciamo che ho scritto il mio solito papiro. Quindi qui non mi dilungherò troppo. Non voglio annoiare nessuno. Purtroppo sono giunta alla conclusione che questa timidezza dovremmo superarla. Inoltre magari anche alcune ragazze potrebbero essere timide quindi sarà assai poco probabile che possano farsi avanti o dare dei segnali, la vedo dura. Ma cerchiamo di non perderci d'animo. Forse bisognerebbe iniziare anche a frequentare i posti giusti. Ah, alcune persone trovano la persona giusta pure all'estero, dipende. Trovo che fare nuove conoscenze sia sempre bello, è una esperienza che ti arricchisce culturalmente. Per la risposta che leggo sotto, beh, non è necessario essere particolarmente belli per trovare una fidanzata. Conosco dei ragazzi che vengono definiti brutti ma che tuttavia hanno avuto un sacco di ragazze. A volte è il carattere a giocare un ruolo determinante nel conoscere un ipotetico partner. Si guarda anche altro. E meno male. Ve lo immaginate un mondo popolato da persone tutte uguali? Magari belle all'esterno e vuote all'interno. "Come è andata la giornata oggi? Sono troppo bella, come sempre d'altronde. Hai visto questo vestito? È nuovo. Mi sta tutto così dannatamente bene" "Tutto okay. Sono proprio bellissimo". E mentre proferisce queste parole magari è intento a rimirarsi allo specchio per la 246789 volta. Brrr. Rabbrividisco. Orribile. Ecco perché non sono mai uscita con i belli. Già mi hanno delusa quelli che non lo erano, figurati. Tuttavia la bellezza è meramente soggettiva. Ovviamente esisteranno anche persone belle e con qualcosa da dire ma non le ho mai conosciute. Meglio coltivare le proprie passioni e pensare anche ad altro. Puoi ad esempio farti un fisico pieno di muscoli ma poi se in testa hai un criceto che gira nella ruota a che serve? Fai prima a fidanzarti con un cartonato che raffigura un bel ragazzo che tanto lo spessore mentale e culturale è pressoché lo stesso. Ti consiglio di ignorare chi ti dice di andare ad escort, lo trovo oltremodo patetico. Scusa per il papiro.

  • Anonimo
    1 mese fa

    Sicuramente non avrai trovato nessuna interessante. 

    Forse il sesso o le relazioni fine a sé stesse non fanno per te. 

    Questa cosa ti fa credito con le donne mature. 

    Lascia perdere le ""dive"".

  • Perché forse sei brutto/bruttino e, in aggiunta, hai anche un carattere insicuro/scostante/diffidente o simili.

    É una combo che non attrae per niente. Uno se é brutto ma simpatico può anche attrarre ma se sei brutto e hai un carattere "taciturno" no.

    Lo stesso vale per le donne ovviamente. In casi come questi dovresti avere una bella dose di fortuna per riuscire a trovare una ragazza.

  • Anonimo
    1 mese fa

    Vai a escort.  

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    senti, stronzxetto a 5stelle: non sono loro che devono avvicinarsi a te SEI TU che devi avvicinarti a loro e, soprattutto, smetterla con le stronzxate di Dibattista !

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.