Stefano ha chiesto in Arte e culturaStoria · 1 mese fa

Perchè i turchi non hanno conquistato l'Italia nel 16'/17' secolo?

1 risposta

Classificazione
  • 1 mese fa
    Risposta preferita

    I Turchi non hanno conquistato l'Italia nel XVI e XVII secolo, perché dovevano affrontare seri problemi interni ed esterni. Lotte dinastiche per la successione al trono, rivolte nelle province, guerre continue contro la Repubblica di Venezia, l'Impero asburgico, la Polonia, la Russia e i Safavidi di Persia indebolirono grandemente l'Impero Ottomano dopo la morte di Solimano il Magnifico (1566). Il figlio di Solimano, Selim l'Ubriaco, conquistò l'isola di Cipro, ma l'anno seguente la flotta ottomana fu debellata nella battaglia di Lepanto dalla coalizione nota come Lega Santa (1571), che riuniva galee del Regno di Spagna, della Repubblica di Venezia, dello Stato della Chiesa, del Granducato di Toscana e di altri Stati italiani. Il declino dell'Impero Ottomano divenne ancora più evidente dopo la morte del sultano Murad IV nel 1640: nel 1683 l'assedio turco di Vienna fu spezzato da un grande esercito cristiano, che radunava contingenti polacchi, lorenesi, sassoni, svevi, bavaresi, austriaci, e nel 1699 l'Impero Ottomano dovette cedere l'Ungheria all'Austria. Le coste italiane, inoltre, erano costellate da torri di avvistamento e presidiate da guarnigioni spagnole e locali, proprio per contrastare eventuali sbarchi turchi o dei corsari barbareschi. Dopo la conquista ottomana di Otranto nel 1480 e il ritiro dei Turchi in seguito alla morte del sultano Mehmet II (1481), tali fortificazioni si moltiplicarono, e uno sbarco in forze sulle coste italiane divenne estremamente difficile, se non impossibile da attuare.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.