Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 1 mese fa

Qual è, per te, il senso della vita?

46 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa

    Riuscire ad essere in pace con me stesso e un giorno poter andare a vivere in luogo di mare.

  • Anonimo
    1 mese fa

    La cosa piu' semplice che ti immagini: Viverla!

  • 1 mese fa

    Realizzare i propri sogni. 

  • 1 mese fa

    Non ne sono sicura. Ognuno di noi può dire qualcosa di diverso a riguardo. Per alcuni può essere realizzarsi, oppure essere amati. Per altri consiste nel ricercare del divertimento per distrarsi il più possibile da eventuali problemi irrisolti. Non li biasimo ma a lungo andare non porta a niente, se non a ricordi effimeri oppure alla solitudine. Il senso della vita talvolta va anche creato. Ma ci sono persone che vivono proprio di routine. O che si trascinano in un'esistenza anonima e priva di stimoli. Poi ci sono anche quelli che soffrono e sono tanti ma hanno trovato la forza di sopravvivere alle avversità. Io personalmente trovo che il senso della vita potrebbe anche essere vivere una vita appagante e trovare anche una sorta di equilibrio, naturalmente amando visceralmente la propria vita. Ma probabilmente si sentirà realizzato e quindi avrà trovato il vero senso della vita chi sarà riuscito a realizzare i propri sogni. Beati coloro che riescono a realizzare i propri sogni. Io mi accontenterò di portarli nel mio cuore. Per alcuni invece il senso della vita non sembra nemmeno esistere, oramai sono terribilmente disillusi. Anche perché taluni talvolta hanno una visione un po' troppo utopistica del senso della vita e sono assai scoraggiati dalla propria. Magari sentono di non essere abbastanza in questa esistenza ma non è così. Ahinoi, non trovano la forza necessaria per cambiare vita e atteggiamento mentale. Ma anche loro in fondo avranno una qualche capacità, una qualche dote, un qualcosa che sanno fare bene e allora perché non mostrarlo al mondo? Perché non rendere partecipi anche gli altri dei propri doni? Un giorno qualcuno mi parlò di un brav'uomo che dipingeva dei bellissimi quadri e poi li regalava. Inutile dire che donare scalda veramente il cuore. Certo, molti avrebbero potuto criticarlo e dirgli: "Ma sei pazzo? Non regalarli, piuttosto vendili!" Sopratutto chi pensa che il denaro sia tutto. Ma alla fine era una sua scelta. Tutto il resto è mero opportunismo. Certo è che se qualcuno compie una gentilezza non bisognerebbe comunque approfittarsi di lui, sarebbe estremamente scorretto. Comunque non è nemmeno necessario donare un qualcosa di materiale, si può regalare pure un sorriso o magari un consiglio gentile.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    Amare ed essere amati

  • Anonimo
    1 mese fa

    Riuscire a vivere l’ordinario in modo straordinario

  • Nessun senso.    

  • Anonimo
    1 mese fa

    La vita secondo Jim.

  • ?
    Lv 5
    1 mese fa

    Vedo la vita come un viaggio, un percorso di conoscenza. 

    Nella poesia Itaca il poeta greco Costantino Kavafis lo spiega in modo sublime.

  • Shadow
    Lv 7
    1 mese fa

    Ognuno ci trova quel che vuole.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.