Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaFamiglia · 2 mesi fa

Cambiare casa dopo soli 3 anni?

Mio padre ha acquistato una casa molto grande che vuole ristrutturare.

Inizialmente aveva pensato di andare a vivere lì lui con mia mamma, ma ora che ho un bimbo piccolo di appena 1 anno, mi ha chiesto se voglio prendere la parte di sopra della casa.

Di sotto abiterebbero loro, e di sopra io, il mio compagno e mio figlio.

Vivremmo in una casa decisamente più grande di quella attuale, e per qualsiasi bisogno ci sarebbero i miei genitori di sotto e ci aiuteremo a vicenda.

Dovremmo cambiare completamente quartiere, per spostarci in una zona più centrale. Di dove abito adesso mi piace molto che siamo quasi in campagna, e ci sono parchi e piste ciclabili da poter percorrere in sicurezza. Spostandoci laggiù questa cosa si perderebbe. Però non avremmo più costi condominiali, e vivremmo in una casa bifamigliare. Anche adesso non viviamo di affitto perchè la casa è stata acquistata. Se non avessimo acquistato di recente, non ci avrei pensato 2 volte ad andare lì con loro. Siamo già l'invidia di tutti i nostri amici che non abbiamo il mutuo da pagare. Non so se cambiare ancora.

Voi che consigliate?

Grazie

1 risposta

Classificazione
  • 2 mesi fa

    Non andrei a vivere con i miei genitori neanche sotto tortura. Se sono così desiderosi di aiutarti, di ai tuoi di affittare l'appartamento e lasciare a te i soldi dell'affitto

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.