Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaFidanzamento e matrimonio · 1 mese fa

La mia ragazza mi ha confessato che..?

Ciao, ieri sera la mia ragazza di 23 anni (io 30)mi ha confessato che vuole darmi un bambino/a, lei mi ha detto che sono l'uomo adatto per lei.

Non so cosa fare 

10 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa
    Risposta preferita

    É bello che una ragazza giovane voglia un figlio da te, ed é segno di serieta. Se é una ragazza a posto e se puoi permetti economicamente di mantenerlo buttati, le occasioni non vanno sprecate

  • 1 mese fa

    Quando in una coppia si parla attraverso le metafore è importante chiedersi cosa stia accadendo. Ovvero se sono manifestazioni di dolcezza oppure richieste di un ruolo diverso. Io le chiederei cosa ci vede lei nelle bambole. E' sicuramente un modo per approfondire.

  • 1 mese fa

    Rifiuta. Trova altri passatempi. Se no dovrà cercare lui un altro passatempo.

  • 1 mese fa

    Dille che dopo le si lacera la vagina 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 mese fa

    se ami questa ragazza, e se sei pronto a formare una famiglia per poi mantenere un bambino attraverso una base economica solida, perché no?!

    Non ci vedo nulla di male.

    Auguri!

  • Anonimo
    1 mese fa

    vuole dartelo nel senso che lo ha già? 

  • Anonimo
    1 mese fa

    Se non sai cosa fare... parlaci, se la ami e lei ti ama, e credo sia proprio così vista la proposta... ma caro mio devi essere anche tu deciso insomma.

  • 1 mese fa

    Secondo me è una ragazza immatura che ha un vago desiderio di maternità ma non ha la più pallida di cosa comporti crescere un figlio. Il suo è solo un sogno fatuo e momentaneo.

    Non assecondarla. Quando sarà più grande e matura, avrà finito gli studi o avrà un lavoro allora va bene ma precipitare le cose non è una buona  idea.

    Avevo un'amica fissata con i figli fin da giovane. ne ha fatto una e non era disposta neanche a spegnere la Tv per giocare con la bambina e per questo motivo le dava il cellulare fin da quando non poteva neppure usarlo( un anno).

    MA anche mio fratello e la sua ragazza uscivano sempre lasciandomi la bambina piccola per tutta la notte ( e lo facevano spesso). Lei si svegliando piangendo, io facevo il possibile ma lei voleva i genitori che avevano ancora troppa voglia di divertirsi e fare casino per prendersi cura di lei.

    Poi i bambini richiedono pazienza, organizzazione e anche una buona empatia per mettersi nei suoi panni.

    La tua ragazza vuole un figlio ma non si rende conto di tutto questo. Quindi non è pronta.

    Falla parlare di cosa significa per lei avere un figlio e ti accorgerai che lei avrà un'immagine superficiale, distorta e non realistica di ciò che significa.

    Sei tu il più grande sta a te frenarla per almeno 3-4 anni o finchè non è pronta.

    Per avere un bambino devi sapere gestire le emozioni, avere la pazienza di insegnargli le cose e ripeterle finché non impara. E ci vuole organizzazione perché tu devi sapere cosa vuoi insegnarli, trovare il modo giusto per farlo perché non puoi relazionarti con un bambino nello stesso modo con cui lo fai con gli adulti e infine avere la costanza di fargli fare quella cosa tutti i giorni finché per lui non diventa naturale.

    Ci vuole moltissima pazienza e organizzazione e se persino quelli più grandi fanno fatica figurati una ventiduenne.

    Lei pensa di essere sicura ma perché non capisce le implicazioni di avere un figlio.

    E siccome di genitori egoisti c'è ne fin troppi è meglio che vi prendiate alcuni anni per crescere ed essere pronti ad accoglierlo e crescerlo.

     

  • 1 mese fa

    Mi sa che tu non sei pronto 

  • Anonimo
    1 mese fa

    Ma tu lo vuoi ? 

    Perché non si capisce, lei si sente pronta ma tu vuoi cambiare la tua vita ? 

    Hai dei valori da insegnare a tuo figlio, non fate bambini solo perché vi sentite in dovere o la società ...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.