Anonimo
Anonimo ha chiesto in Computer e InternetComputer - Altro · 2 mesi fa

Pc bagnato, vi prego entrate ?

Ieri sera mi è caduta dell’acqua sulla  testiera, subito ho preso dei fazzoletti e ho cercato di asciugare, poi ho spento tutto e l’ho lasciato 10 ore spento. Stamattina ho provato a riaccenderlo, è uscito il logo poi è scomparso e poi ancora è uscito quel simbolo di caricamento. Impaurita l’ho spento, non so che fare, aiuto.

Comunque il computer è un portatile dell’hp 

Aggiornamento:

Che faccio lo spengo di nuovo? In questo momento sono in corso degli aggiornamenti.

11 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa

    c'è poco da fare se non portarlo in assistenza per far togliere l'umidità al suo interno.

    Accendendolo rischi di fare solo danno così come con l'uso del phon .

    Certo non ti costerà poco perché smontare un portatile non è proprio la cosa più veloce del mondo, per smontarlo asciugare le parti e rimontarle ti parte una mezza mattinata di lavoro. Se dovessimo farlo noi in azienda (non c'è mai capitato) non prenderemmo certo meno di 200 euro.

    ps:

    le info che ti ha dato l'altro utente sull'uso del phon e sul "lasciarlo acceso a lavorare" sono quanto di più stupido tu possa fare a riguardo.

  • Anonimo
    2 mesi fa

    L'acqua doveva essere entrata lo stesso, e il notebook non è stato fatto asciugare bene. Quando il pc entra a contatto con i liquidi va staccato subito dalla corrente, va tolta la batteria (se non la togli, il notebook non sarà isolato totalmente dall'eletricità...) e, se il notebook ha ancora la garanzia, si capovolge e si mette ad asciugare (altrimenti, molto meglio aprire). Va fatto scolare per un giorno, 10 ore son poche.

    Prova a fare così, ma adesso non saprei dirti se funzionerà visto che è stato riacceso... molto probabilmente adesso va portato in assistenza

  • 2 mesi fa

    Qui c'è bisogno di un consulente informatico che possa dirti il meglio da fare ..spendi quelle 50 euro ma ti salvi il PC 

  • 3 sett fa

    Anzitutto, non è detto che l'acqua dalla tastiera sia penetrata nel computer. Se anche fosse, basta scollegare l'alimentazione e togliere la batteria, e lasciarlo in un ambiente secco e caldo per un po'. Meglio non usare fonti di calore intenso come un phon, che potrebbe danneggiare schermo e circuiti. Basta metterlo in un ambiente caldo e lasciarlo "riposare".

    Se poi l'acqua caduta sopra è stata davvero tanta, allora è meglio smontarlo e asciugarlo a mano. Questo può essere fatto da chiunque sappia cosa sta facendo, ma se non si ha dimestichezza con i pc e con i notebook in particolare, è meglio far fare ad un esperto.

    PS una mia collega, tempo fa, rovesciò una bottiglia d'acqua su un notebook. Lo smontai tutto, utilizzai gli asciugamani ad aria calda dei bagni per asciugare ogni singolo componente (però tenendolo a distanza, onde evitare di surriscaldarlo) e rimontai tutto. Lo usa ancora. Però io lo faccio di mestiere e so come smontare i notebook (ognuno si smonta in modo diverso dall'altro), non lo trovo particolarmente difficile ma non me la sento di dire che lo può fare chiunque.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Non si capisce logo scomparso, simbolo di caricamento.. cioè hai provato ad accenderlo o no, ad ogni modo il pc non si guasta per un po' di acqua sulla tastiera e ben protetto al massimo la tastiera potrebbe non funzionare correttamente io ti consiglio di accenderlo e provare. Se proprio dovessi avere problemi lo porti da un tecnico.

  • 1 mese fa

    purtroppo non ci puoi fare tanto oltre che asciugare il tutto. consiglio pienamente il riso....

  • 1 mese fa

    Salve, prova a metterlo dentro del RISO e così riso assorbi umidità

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Purtroppo devi pazientemente munirti di cacciavite per viti piccole, aprire il PC che ovviamente deve essere staccato dalla corrente, asciugare delicatamente con un panno asciutto che non liberi peli la scheda madre con i vari componenti senza staccarli e mandare aria con il phon non troppo da vicino e con aria non troppo calda, poi richiudi, riavviti tutte le viti e provi a riaccendere, in alternativa se non te la senti portalo ad un Centro Assistenza PC e lo farà il tecnico che ovviamente ti farà pagare qualcosa, magari chiedi un preventivo prima e vedi cosa ti conviene.

  • ?
    Lv 7
    2 mesi fa

    io ho preso un desktop a 65 euro usato su ebay

    magari puoi metterci del borotalco.......non sono sicuro però

  • 2 mesi fa

    Fagli completatare gli aggiornamenti.

    L'acqua nella tastiera danneggia la tastiera , la scheda madre è rovesciata sottosopra e i collegamenti sono dal lato opposto, quindi nel peggiore dei casi qualche tasto ha smesso di funzionare .

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.