Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 mese fa

Nella vita hai ragione se sei pessimista?

18 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa

    A pensar male purtroppo il più delle volte ci si azzecca

  • Anonimo
    1 mese fa

    Credo che un po' di ottimismo aiuti sempre.La vita non è facile,ma veder sempre tutto nero,la rende ancor più difficoltosa. 

  • Anonimo
    1 mese fa

    Nella vita te ne fanno e te ne dicono di tutti i colori

  • 1 mese fa

    Meglio un sano realismo

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    Penso che essere ottimisti o pessimisti, non significhi  avete  torto oppure ragione. Ad esempio il pessimismo non è soltanto un punto di vista, ma un modo di porsi di fronte agli eventi e  ai problemi dell'esistenza. Chi è pessimista, vedendo la realtà da un'ottica negativa, la affronta senza mordente, pregiudicando quelli che potrebbero essere i  risultati del proprio impegno. Ecco perché essere pessimisti diventa controproducente, perché si ritorce negativamente nell'approccio con la vita.

  • Anonimo
    1 mese fa

    Se sei nato da operai,fruttivendoli,infermieri o gente di basso livello senza conoscenze ti toccherà fare una vota di merdaa in un paese come l'Italia

  • JC
    Lv 5
    1 mese fa

    io sono pessimista ed ho sempre ragione,vedi tu

  • 1 mese fa

    Ritengo il pessimismo come una forma di realismo solo con la differenza che tende a estrapolare la natura dei fatti.

    Per esempio c'è l'ottimista che passa il weekend con un pessimista facendo un sacco di cose e a fine giornata l'ottimista dice:" che bello, oggi ho fatto un sacco di cose, c'era il sole e domani è ancora domenica! Chissà chi incontreremo domani? Non vedo lora."

    Il pessimista invece:" ok, un'altro giorno è passato, le emozioni sono fluite dentro di me e ora non le provo più, domani è già domenica il che significa che poi arriverà quel dannato lunedì dove comincerò ad attendere il weekend prossimo per poi consumarlo di nuovo. Che senso ha questa esistenza se devo vivere di attesa e speranza di soddisfare un bisogno non chiaro?"

    La differenza sostanziale è nel vivere il presente ma se bisogna guardare passato e futuro realisticamente parlando non c'è una previsione globale ottima, l'avidità e l'egoismo sono padroni.

  • Joseph
    Lv 6
    1 mese fa

    E a cosa serve essere pessimisti?

    Aspettarsi sempre il peggio e guardare ogni cosa dal lato negativo non porta mai niente di buono, non è affatto costruttivo; è da falliti disfattisti.

  • 1 mese fa

    Pur essendo pessimista nel DNA, cerco di convincermi che...

    gente allegra, Dio l'aiuta !

    E ho constatato che spesso è così.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.