Matematica all'Università di Fisica?

Vorrei iscrivermi all'università di Fisica( mi piace la matematica e la fisica soprattutto quella avanzata: relatività, quantistica etc.. infatti fin da quando ero più piccolo il mio sogno è stato di fare l'astrofisico).

 Mi ha sempre affascinato poter studiare nella ricerca il funzionamento dei buchi neri e della materia oscura, insomma vorrei poter dedicare la mia vita allo dei più grandi problemi della fisica moderna.

Tuttavia mi spaventa e un pò mi annoia il dover imparare a memoria innumerevoli teoremi matematici che mi verrebbero chiesti agli esami orali... sopratutto per quanto riguarda i teoremi di geometria. Voi pensate che questo c.d.l faccia per me? 

1 risposta

Classificazione
  • mg
    Lv 7
    2 mesi fa
    Risposta preferita

    Se ti piacciono la fisica, l'astronomia, la matematica devi farti piacere formule, teoremi, procedimenti matematici, nozioni base delle scienze in generale. Non si scappa da queste nozioni fondamentali. Studiare astronomia non vuol dire solo guardare le stelle... Le leggi della natura sono scritte in linguaggio matematico e geometrico diceva Galileo.  

    Il linguaggio del Creatore è la matematica, non c'è altra via. Se proprio non ti piace, non puoi fare questa scelta. 

    Però pensa quanto è bello capire un teorema, conoscere una legge fisica, applicarla, magari scoprirne una nuova.

    In bocca al lupo!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.