Anonimo

Il mio lavoro ?

Ciao a tutti. Mi chiamo Federico e ho 17 anni. Frequento un Istituto tecnico in un paese vicino Ancona. 

Per chi non lo sapesse, nella mia scuola si fanno materie come Biologia, Anatomia, Chimica Organica e Analitica...

Da grande mi piacerebbe molto fare il fisioterapista. Che Università bisgona prendere? Sarà difficile il percorso di studi? 

Potrei lavorare la mattina in ospedale e il pomeriggio lo passerei nel mio piccolo studio che mi aprirò con i risparmi che accumulerei con il lavoro...

Volevo comprarci anche una 'tecar' e un 'laser' per le terapie, chiamando un ragazzo che mi rimanga in studio tutto il giorno per fare quelle terapie.

Cosa ne pensate? Quanto mi verrebbe a costare uno studio tutto mio? Quanto guadagnerei? Fatemi sapere!

1 risposta

Classificazione
  • 2 mesi fa

    Qui trovi tutte le informazioni https://aifi.net/professione/diventare-fisioterapi...

    Per quanto riguarda l'apertura di uno studio privato, credo che prima ti convenga fare qualche anno di praticanello studio di qualcun altro, oppure in uno studio associato assieme ad altri medici e specialoisti. I guadagni sono molto variabili, dipende dalla clientela che riesci a farti.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.