Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaStoria · 1 mese fa

curiosità sulla storia greca?! 5 stelle al migliore 😄😄😄 ?

mi sapreste dire perché la religione greca riusciva a coinvolgere tutti nonostante non avesse una casta sacerdotale???

Secodno me perché era oggetto di opere, miti e racconti quindi una persona non poteva non venire influenzata da questa... 

3 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa
    Risposta preferita

    La religione greca aveva sacerdoti. Dove hai letto che non vi fosse una casta sacerdotale nell'antica Grecia? Vi erano sacerdoti e sacerdotesse di Apollo, Zeus, Poseidone, Atena, Artemide, Era, Demetra e Kore, e così via. Il sacerdozio non era una carica a vita, questo te lo concedo: era qualcosa di simile a una magistratura elettiva di durata più o meno lunga. In ogni caso, essere nati in una polis dell'antica Grecia conferiva un forte senso d'identità, e nella costruzione di questo senso di appartenenza un ruolo importante era rivestito dalla religione, dai miti, dalle opere letterarie, pittoriche e scultoree che narravano le vicende degli dei e degli eroi olimpici. Non dobbiamo trascurare neppure l'aspetto ludico-ricreativo delle solennità religiose (basti pensare alle Dionisie di Atene, quando si tenevano gli spettacoli teatrali) e l'importanza che le cerimonie rivestivano per i più svariati fini: politici, sociali, culturali ed economici. Nelle scuole della Grecia classica ed ellenistica i bambini imparavano a leggere e a scrivere esercitandosi a ricopiare versi dei poemi omerici. A un livello più elitario vi erano i misteri orfici, dionisiaci, eleusini e così via.       

  • 1 mese fa

    Ce n'erano eccome di caste sacerdotali, diversi per ogni dio, e comunque attraverso i miti riuscivano a dare spiegazioni pressoché plausibili e ben elaborate, quindi forse attraeva le persone proprio perché i fatti religiosi venivano accettati come veri. All'epoca scienza e religione stavano iniziando a distinguersi, per questo era così coinvolgente.

  • Anonimo
    1 mese fa

    Gli antichi greci ritenevano che quelli che noi consideriamo miti fossero realtà storica. Esattamente come oggi i cristiani credono reale il mito di Adamo ed Eva, Abramo, Mosè, ecc. 

    I sacerdoti c'erano e anche le sacerdotesse. Erano coinvolti né più né meno degli attuali cristiani, ovvero per indottrinamento trasmesso da una generazione all'altra. 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.