Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteDieta e fitness · 1 mese fa

Trovare la motivazione per dimagrire?

Ciao a tutti, sono un ragazzo sovrappeso di 24 anni e vorrei perdere 10-20 kg.

Non vorrei chiedervi consigli dal punto di vista alimentare o sportivo, ma più che altro dal punto di vista psicologico.

Come posso fare per non perdere la motivazione per dimagrire? Spesso inizio bene ma dopo 2-4 settimane lascio stare e ritorno punto a capo, e la cosa è davvero frustrante perché è così da anni.

Più guardo il mio obiettivo e più lo vedo come insuperabile e tendo ad arrendermi.

Non riesco a trovare la giusta motivazione perché parto male già in partenza, pensando che “tanto non ce la farò mai”.

Ogni consiglio utile sarà ben accetto.

Vi ringrazio.

P.

2 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa

    La motivazione non può che essere il volerti migliorare.

    Come consiglio, ti suggerisco di pianificare bene il dimagrimento  (quindi associa movimento fisico alla dieta, sia attività cardio tipo corsa che di forza tipo pesi) e  non fissarti obiettivi di tempo irrealizzabili ( è una maratona non i 100m)

    Punta ad avere una vita sana più che a perdere peso, che verrà come una conseguenza.

    La forza di volontà non è illimitata, quindi meglio instaurare buone abitudini piuttosto che imporsi un certo numero di calorie giornaliere

    Io da ragazzo con il fai da te persi molti kg, e non li ho più ripresi, però con il senno di poi credo che l'aiuto di un esperto mi avrebbe facilitato molto il compito.

  • 1 mese fa

    Per portare qualunque cosa a termine devi ricordarti perchè hai iniziato. Questo vale per qualunque obiettivo tu voglia raggiungere nella vita. Quindi perchè hai iniziato a dimagrire? Per l'aspetto estetico? Per salute? Qualunque sia il motivo, se ci tieni davvero devi ricordatelo costantemente e non cedere alle tentazioni. E' normale che qualche volta ti lasci andare, perchè non è semplice e non è raro essere demotivati soprattutto se i risultati sono lenti. Quindi quando ci ricaschi dopo 2 settimane perdonati, ma non mollare! Il giorno dopo continua lo stesso la dieta come se nulla fosse successo e rientra nel mindset. Prova a tenere duro per una settimana in più stavolta e così via...

    Fonte/i: esperienza di vita
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.