Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaGatti · 2 mesi fa

Come faccio a farli convivere?

Allora parto dal presupposto che io ho un gatto, maschio e castrato.. un po' anziano avrà sui 13/14 anni. Da un po' di tempo, davanti la mia finestra, ha cominciato a presentarsi un'altro gatto, della stessa razza del mio, sempre maschio ma intero. L'età non la so' ma è più giovane del mio, sicuramente. Questo gatto  (non so per quale motivo, perché io non metto cibo o altro fuori la finestra che magari può averlo attirato) ha cominciato a presentarsi sul mio terrazzo.. quando pioveva si riparava lì, quando aveva paura di qualsiasi cosa, si riparava lì.. e un bel giorno decise che era arrivato il momento di miagolare.. ma non miagolii normali, proprio urla disperate nemmeno lo stessero torturando. Allora ho cominciato ad uscire fuori e a portargli da mangiare e da bere. La prima volta che ho avuto un contatto diretto con lui mi è sembrato super affettuoso, quasi alla ricerca disperata di qualche carezza.. lo volevo portare dentro ma non volevo obbligarlo quindi per un po' è stato fuori. Con un po' di confidenza ha iniziato ad entrare dentro casa molto di rado, giusto il tempo di mangiare, poi ri-usciva per poi ri-entrare sempre più frequentemente fermandosi anche più a lungo. Il problema è che non può vedere il mio gatto, e il mio gatto non può vedere lui. Qualcuno mi ha detto di castrare quello intero ma se non funzionasse? Consigli? Vi lascio la foto di entrambi

Nella prima foto c è il nuovo arrivato, e nella seconda il mio👇🏻👇🏻

Attachment image
Ancora nessuna risposta.
Rispondi prima di tutti a questa domanda.