Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaAmici · 1 mese fa

Familiari che dicono bugie su di voi,a loro amici e in paese,a che punto può definirsi diffamazione?

Li sento al telefono parlare male di me, e anche ho delle lettere in cui fanno affermazioni false sul mio conto e non autorizzate (che non ho finito gli studi, che lavoro precariamente, che non ho fidanzato, addirittura che sarei secondo loro asociale e malata!ecco a questo punto iniziano a girarmi.....le....), cosa fare? Poi gli amici degli amici e così via, semplice diffamare uno!

Aggiornamento:

Ok andare via , ma non possono mica dire ciò che vogliono con tutti, anche se non abito qui, e continuare a infangarmi!

1 risposta

Classificazione
  • 1 mese fa

    Se riuscirai ad andare a vivere da sola o con un compagno, vai in una città dove nessuno conosce nessuno, potrai rifarti una vita più riservata 

    Non possono? Lo faranno sempre, loro e pure i paesani, gli italiani sono così non puoi farci nulla 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.