Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneUniversità · 1 mese fa

Consigliate Logopedia?

Mi piacciono medicina e psicologia allo stesso tempo. Non saprei proprio scegliere quale tra le due. Ora sono a biologia ma non voglio restarci. Però temo se non dovessi passare i test di nuovo.

Logopedia un po' li ingloba entrambi ed ha pure la fortuna di durare solo 3 anni ed essere abilitante. Inoltre amo i bambini, la scrittura e la lettura.

Si trova lavoro? Quanto si guadagna? In caso il pubblico fosse al completo, nel privato si riesce a star bene?

1 risposta

Classificazione
  • 1 mese fa
    Risposta preferita

    Ciao,

    Logopedia era la mia prima scelta due anni fa ma venendo da un liceo linguistico purtroppo non ho passato il test. Sono rimasta a Farmacia perché mi è piaciuta davvero tanto come facoltà.

    Le informazioni che ho preso su Logopedia sono di un ragazzo che ha fatto questo corso di laurea + un master in Scienze riabilitative e ora sta facendo Farmacia.

    Mi ha spiegato che prima di intraprendere questo percorso è necessario considerare diversi aspetti:

    1) provare a chiedere a un logopedista se può mostrarti una giornata tipo in modo da capire cosa fa un logopedista e se questo lavoro fa per te

    2) è un lavoro che dà tante soddisfazioni ma bisogna considerare che una volta tornato a casa hai sempre pensieri sulle varie terapie e non rilassi mai la mente (un po' come il medico)

    3) "non è tutto oro ciò che luccica" (sue parole),nel senso che per avere un buono stipendio è spesso necessario tenere due lavori: uno in privato e uno in una struttura pubblica. inoltre mi ha detto che in estate spesso si rimane senza lavoro,perché i bambini vanno in vacanza e sospendono i percorsi. per non parlare di tasse,affitto e spese varie.

    4) il corso è a presenza obbligatoria,da studiare non c'è tantissimo,ma l'accoppiata studio + lavoro è comunque pesante.

    5) con una laurea in Logopedia se dovessi in futuro decidere di trasferirti all'estero è limitante in quanto i suoni nelle varie lingue non sono uguali e necessiti di un livello alto di conoscenza della lingua. Per esempio lui ha deciso di trasferirsi all'estero con il suo fidanzato e sta intraprendendo Farmacia proprio per questo motivo,si è trovato vincolato dal lavoro.

    Spero di esserti stata utile,il mio consiglio è di trovare qualcuno che si offra di tenerti in studio una giornata per vedere come si svolge il lavoro e schiarirti le idee!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.