Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaFidanzamento e matrimonio · 1 mese fa

Domanda seria... Entrate per favore?

Come vivreste una relazione con una persona che non mangia le stesse cose che mangiate voi (siete voi a cucinare, non l’altra persona)? 

Io amo cucinare ma al mio ragazzo non piace praticamente niente... 

10 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa

    Tutti che dicono ognuno mangia quello che vuole e bla bla bla, io ci sono passata con il mio ex e vi assicuro che non solo non è gratificante, ma che a lungo andare stufa da morire. Se sei tu che cucini, lui deve mangiarsi quello che cucini tu, punto. Non è un ristorante casa tua. Se a lui non va bene, o muove il cul.o e si dà da fare oppure ciao ciao

  • 1 mese fa

    A lungo può scocciare come cosa,

    ma i gusti son gusti e se comunque c'è la passione per la cucina e ami cucinare per il tuo ragazzo anche se lui non è di buona forchetta, la cosa non dovrebbe pesare neanche più di tanto. Dipende poi se diventa un atteggiamento noioso e non gli piace mai nulla, fai fare a lui per se' stesso.

  • Ilaria
    Lv 5
    1 mese fa

    Eh vedi cosa gli piace e cerca di andargli incontro almeno un po’, vedi se tra quello che mangia c’è qualcosa che piace anche a te e qualche sera sorprendilo con quelle cose 

  • Anonimo
    1 mese fa

                   

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    Domanda complicata:

    1)non so cucinare

    2)non sono una persona semplice da mettere a tavola

  • Eccomiiii!!! Io praticamente non mangio molte cose, sono moooolto schizzinosa purtroppo, e il mio compagno invece mangia quasi tutto, gli piace provare di tutto e fare esperimenti in cucina... e niente, a parte che spesso abbiamo orari diversi per i turni al lavoro,  però normalmente lui si prepara quello che vuole e cerca di farmi assaggiare cose xD e io ovviamente alla fine mangio quello che voglio io.. logico che cerchiamo anche di cucinare cose che piacciono ad entrambi, ma la cosa non ci è mai pesata a dire il vero

  • 1 mese fa

    Nella mia precedente relazione ho capito che non si può obbligare l'altra persona ad avere i nostri stessi gusti in fatto di cibo, quindi ti dico: o prepari qualcosa che piaccia a entrambi o lasci che si cucini lui le poche cose che gli vanno

  • 1 mese fa

    Che si faccia da mangiare lui per se stesso e risolvi il problema 

  • Io ti suggerirei di cercare di trovare un punto d'incontro parlando della cosa poi una vi di mezzo sicuramente riuscirete a trovarla. Cià!

  • Karmen
    Lv 7
    1 mese fa

    Semplicemente ognuno mangia quello che gli pare. Io cucino per me e l’altra persona per sé. Se poi a te piace così tanto cucinare cucini il cibo che mangi tu ed anche quello che mangia lui.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.