Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 1 mese fa

il matrimonio della Bibbia ?

Il sacramento del matrimonio cristiano viene fatto originare dalla prescrizione contenuta nel libro della Genesi 2,24, che contiene già alcuni elementi fondamentali: l'indissolubilità del vincolo coniugale e la complementarità di uomo e donna.

Aggiornamento:

“Prometto di amarti e di onorarti nella buona e nella cattiva sorte in salute e in malattia in ricchezza e in povertà…

… FINCHÉ MORTE NON CI SEPARI”

Aggiornamento 2:

DEVE ESSERE COMPLETO E BASTA

1 risposta

Classificazione
  • 1 mese fa

    Secondo le Scritture c'è solo una ragione che permette a una famiglia CRISTIANA di separarsi con la possibilità di potersi nuovamente sposare in seconde nozze. Nel caso in cui uno dei due coniugi commetta adulterio, il coniuge innocente può perdonare o divorziare; se divorzia è libero a suo tempo di risposarsi. Se per qualche seria ragione come ad esempio i maltrattamenti fisici, due coniugi non possono più vivere insieme e non c'è adulterio tra i due, possono separarsi senza avere però la possibilità di sposarsi in seconde nozze.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.