Mi sono trasferita con un amico e lui mi chiama la sua "coinquilina"?

A volte mi ha presentato a delle persone come una sua coinquilina. Farebbe strano anche a voi o é una cosa normale? In realtà siamo amici da un anno. 

Aggiornamento:

Intendo che mi sembra strano perché io lo presenterei come un mio amico, coinquilino mi sa da sconosciuti 

7 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa

    Non c'è niente di strano nel dire così. Tu non sei solo sua amica mi vivi nella stessa casa. Cosa dovrebbe dire? Questa è la mia amica x che vive con me? Oppure solo questa è la mia amica? Oppure lei vive con me?

    Tutto ciò mi sembra comunque meno opportuno e rapido rispetto a coinquilina. Non è una brutta cosa

  • 42
    Lv 7
    1 mese fa

    Non vedo cosa ci sia di strano.

  • Noi cosa possiamo fare per te ? Devi parlargli direttamente pretendendo che ti presenti come una sua amica. Se non riesci tu a mettere le cose in chiaro, la vedo un po' buia la situazione.

  • LucaNS
    Lv 5
    1 mese fa

    A me non sembra così strano sinceramente 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 sett fa

    Non c'è niente di strano...poi se non ti fa piacere essere chiamata in questo modo parlane con lui.

  • Non c'è nulla di strano. Perchè una semplice amica o un amico non si può chiamare così? Magari lui non ti chiama così davanti ad altri proprio per non far intendere che ci sia qualcos'altro in più oltre all'amicizia.

  • 1 mese fa

    se ti definisse amica si potrebbe fraintendere il vostro rapporto.

    perchè se uno dice "vivo con un'amica" la gente si farebbe film sul tipo di storia che c'è tra di voi, chiamandoti semplicemente coinquilina va sul sicuro.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.