Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaRelazioni e Famiglia- Altro · 1 mese fa

Voglio cambiare il mio cognome perché lo odio sia perché non mi piace, e sia perché ho cattivi rapporti con mio padre e con la sua famiglia?

Odio lui e la sua famiglia (sua madre, i suoi fratelli ecc). Non voglio essere associata a lui né alla sua famiglia. 

Poi il mio cognome è straniero e sento che non mi appartiene. 

Secondo voi mi lasceranno cambiare cognome? Sto leggendo vari articoli su internet ma non riesco a capire se le mie motivazioni potranno essere ritenute davvero valide o se me lo negheranno.

Tra l’altro io attualmente studio e vivo con i miei genitori, con il fatto che voglio cambiare cognome non voglio che si creino altri problemi in casa (che già ce ne abbiamo tanti), ma non voglio aspettare. Cosa mi consigliate di fare? 

Vorrei cambiare cognome prima di diplomarmi e prima di iniziare l’università (sono maggiorenne comunque), così nel diploma e nella laurea ci sarà già il mio nuovo cognome.

Aggiornamento:

È una decisione ponderata, lo voglio mettere bene in chiaro. Ci penso da anni ormai, so esattamente cosa sto facendo.

1 risposta

Classificazione
  • Bisogna fare causa per cambiare il cognome e bisogna avere una motivazione valida..... non so se la tua è ritenuta valida, dovresti parlare con un avvocato.....

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.