Forse dovrei lasciarla ma non ci riesco?

Ciao a tutti,

sto con una ragazza da poco più di un anno, abbiamo entrambi 29 anni e non viviamo insieme.

Lei da settembre ha iniziato a pressarmi per la convivenza ma io mi sono sempre tirato indietro perchè non mi sentivo pronto.

Da novembre, causa Covid, abbiamo iniziato a vederci e sentirci molto meno e onestamente non ne sentivo la mancanza.

Ora quando ci vediamo mi rendo conto di non provare più certi sentimenti e delle volte non vedo l'ora di andarmene.

Inoltre mi accorgo di non essere più affettuoso e simpatico come prima, faccio fatica anche a darle un semplice bacio o abbraccio.

Nonostante gli abbia più volte detto di questi miei dubbi, lei pensa che sia solamente una scusa per non andare a convinvere e continua a insistere.

A volte penso che sarebbe meglio per entrambi che la lasciassi però proprio non ci riesco, mi viene l'ansia ogni volta che ci penso.

Anche perchè lei è comunque una brava ragazza con la testa sulle spalle e con la quale non ci sono mai stati grossi litigi.

Cosa mi suggerite di fare?

Grazie

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa

    Non sei più innamorato di lei, mi sembra chiaro. Se gliene hai già parlato e lei comunque non ne ha preso contezza, allora purtroppo la cosa più sensata da fare è lasciarla.

    È normale che ti spaventi, è un passo oggettivamente impegnativo, ma a questo punto mi pare evidente che altre alternative non ce ne siano. Non siete più due ragazzini, ormai andate per i 30 anni, è il momento di capire cosa volete farne della vostra vita, lei vorrebbe una convivenza stabile e poi magari un matrimonio e una famiglia. Se non è ciò che vuoi tu, almeno non con lei, non è giusto illuderla. E non è giusto per te restare bloccato in una situazione che ti sta stretta. Lasciala andare e le farai un favore, facendole al contempo anche uno a te stesso.

  • 4 sett fa

    è l'effetto del virus ma non abbiate fretta..parlagliene

  • Anonimo
    1 mese fa

    Conoscendo voi uomini non vorrei che il motivo della tua "stanchezza" fosse proprio il fatto che è una brava ragazza con la testa sulle spalle con la quale non ci sono stati grossi litigi, perché a voi piace la psicopatica lunatica che un giorno vi ama e il giorno dopo vi ignora.

  • Non ne sei più innamorato insomma... E siccome è meglio che nessuno dei due soffra a lungo nascondendo la dura realtà, lasciala... parlandoci ovviamente. Buona fortuna.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    Non la ami più quindi è chiaro che devi lasciarla

  • 1 mese fa

    Mi pare evidente che non sei più innamorato. Per il bene di entrambi, è il momento di lasciarla. Francamente, lei pare non averlo Capito,ma non è giusto per nessuno stare così: né per te,stare con una persona che non ami e che non ti piace nemmeno più,né per lei,avere accanto qualcuno che non la ama.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.