Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 2 mesi fa

help  versione di latino: admodum parvum cubiculum Josephulus habitabat, quod lucem per foramen ab obscuro loco admittebat.?

Cubiculi supellectile nihil simplicius; in adverso pariete domesticus caminus cernebatur in eoque ardens ignis; sed pictus ignis erat, picta etiam olla iuxta ignem fervens, unde umidus vapor diffundebatur. Ubi primum Josephulus domum inivit, fabrilia adripuit lignumque incidere coepit, ut pupuli forma inde exsisteret.“Quod nomen illi imponam?",premens labia immurmuravit; “Pinoculus ille erit; fortuna huic nomini favebit; nam memini me quondam Pinoculorum familiam novisse; Pinoculus pater, Pinocula mater liberique omnes in lautitiis vivebant: qui illorum ditissimus erat stipem colligens victitabat".Postquam invenit nomen, alacriter in operam incubuit primumque capillos fecit, deinde frontem et oculos. At quali et quanto stupore animadvertit oculos illos mobiles esse seque intentius adspicere! Tandem ut nasum fingeret se paravit; sed nasus ille in longitudinem crescere coepit: frustra Josephulus nasum ad aequam mensuram redigere volebat: pervicacius nasus ille crescere perseverabat.Cum Iosephulus effecit os, pupulus ridere coepit artificemque suum petulanter ludificare.Imperiose Josephulus subita ira exardescens:“Noli diutius ridere", iussit; sed idem obtinuit quam si ad parietes diceret. Josephulus, ne laborem intermitteret, pupuli petulantiam neglexit, opus suum quam citissime temptavit absolvere; mentum post os fabricavit, ac deinde collum, umeros, stomachum, bracchia, manus.

Aggiornamento:

fine della versione: Vix manus confectae sunt, cum Josephulus capillamentum sibi abripi sensit “Capitis tegumentum redde, Pinocule!",inquit;“age, propera!". 

1 risposta

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Risposta preferita

    Geppetto abitava una casa assai piccola, che faceva entrare la luce attraverso un'apertura da un luogo oscuro.

    Nulla di più semplice dell'arredamento della casa; sul muro di fronte si scorgeva un caminetto e in esso un fuoco ardente; ma il fuoco era dipinto, dipinta era anche la pentola che bolliva presso il foco, donde si diffondeva un vapore umido. Non appena Geppetto entrò in casa, diede di piglio agli utensili del falegname e cominciò a scolpire il legno, per far emergere di lì la forma del burattino. “Che nome gli darò?", mormorò muovendo le labbra; “sarà Pinocchio; la buona sorte favorirà questo nome; infatti ricordo di aver conosciuto una volta una famiglia di Pinocchi; Pinocchio il padre, Pinocchia la madre e Pinocchi tutti i figli vivevano fra i lussi: il più ricco fra loro era quello che viveva raccogliendo rami". Dopo che trovò il nome, si mise alacremente all'opera e dapprima fece i capelli, poi la fronte e gli occhi. Ma con quale e con quanto grande stupore si accorse che quegli occhi erano mobili e che lo osservavano assai attentamente! Infine si apprestò a modellare il naso; ma quel naso cominciò a crescere in lunghezza: invano Geppetto voleva ridurre il naso alla giusta misura: quel naso continuava a crescere più ostinatamente. Allorché Geppetto fece la bocca, il burattino cominciò a ridere e a prendere in giro in maniera impertinente il suo creatore. Geppetto ordinò imperiosamente ardendo d'ira improvvisa: “Non ridere più"; ma ottenne lo stesso che se avesse parlato ai muri. Geppetto, per non interrompere il lavoro, tralasciò l'impertinenza del burattino, e tentò di completare il suo lavoro il più velocemente possibile; fabbricò il mento dopo la bocca, e poi il collo, le spalle, lo stomaco, le braccia, le mani. Erano state appena ultimate le mani, quando Geppetto si accorse che la parrucca gli veniva tolta: “Rendimi il copricapo, Pinocchio!", disse; “su, sbrigati!". 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.