Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

i miei
Lv 5
i miei ha chiesto in Computer e InternetInternetYouTube · 2 mesi fa

Quando faccio un video potenzialmente virale io faccio 1 iscritto. Lo fanno gli altri e fanno dai 20.000 ai 200.000 iscritti. Com'è ?

2 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Risposta preferita

    Premesso che un po' di variabilità (e fortuna) ci può essere sempre, in genere quando crei un canale YouTube devi avere una strategia perfetta per scegliere una nicchia precisa a cui dedicarti e poi restare nel tema; dopodiché nel canale scrivi qualche informazione di base (uno che non ti conosce dovrebbe subito capire di cosa parli...), poi la cosa più importante è questa: devi ottimizzare ogni singolo video! Ti metto una scaletta precisa da seguire:

    1) contenuto del video: non fare video proprio "a caso", ma che abbia quantomeno un senso per cui valga la pena vederlo (restando nel tuo tema, che sia qualcosa di rilevante, interessante);

    2) qualità del video: non si parla di 4k, ma al giorno d'oggi non puoi fare video in bassa risoluzione, quantomeno HD (720p) è necessario, gli smartphone solitamente registrano anche a risoluzioni più elevate!!

    3) titolo: molto importante, titolo ben preciso, meglio se contiene "parole chiave" ovvero non tanto il contenuto del video in sé, ma quello che le persone di solito possono scrivere per trovare una cosa simile (NB rileggi questo punto, è molto importante!!);

    4) descrizione: conviene sempre scrivere una descrizione del video (è gratis, male non fa e come il titolo aggiunge anche questa parole chiave);

    5) ok come video siamo a posto (dettagli aggiuntivi es. sottotitoli probabilmente nel tuo caso non servono), ora pensiamo alla visibilità!!! Nei canali Social (Facebook, Instagram) fai in modo che si veda il link del tuo video, magari con un'anteprima e una descrizione che inviti ad aprirlo. Senza esagerare (fare spam non va bene, ti bloccano) puoi copiarlo anche in pagine, gruppi inerenti al tema del tuo video/canale, eventualmente la stessa cosa anche in forum o commenti in blog sempre su quel tema.

    6) questo punto è facoltativo perché richiede più competenza: tramite YouTube Analytics fai l'accesso e vedi le statistiche per i video del tuo canale. I video più visti, e per ogni video hai dettagli come la geolocalizzazione (viene visto da Italiani, Amaricani, ecc) oltre ad altri dettagli interessanti es. l'età delle persone. Grazie a questa analisi dei dati, dovresti strutturare i video successivi per il tuo pubblico di riferimento, in parole semplici se sono bambini o adulti il contenuto video, il linguaggio usato ecc, devono essere diversi! Più è precisa l'immagine del tuo pubblico principale (es. Italiani tra i 15 e i 25 anni) e più puoi pensare di ottimizzare il contenuto per quel tipo di pubblico, riuscendo a soddisfarlo maggiormente e quindi ottieni più successo.

    Seguendo questi punti, se fai bene le cose ti assicuro che il tuo canale e tutti i video otterranno visualizzazioni! Capisci bene che se non vuoi basare i risultati solo sulla fortuna, il web marketing è un lavoro a tutti gli effetti. Più ti impegni a "fare bene" le cose e più è probabile che tu ottenga dei risultati. Adesso che conosci questi punti fondamentali, cerca di metterli in pratica. Buona fortuna!

    Fonte/i: Ingegnere e Digital Specialist
  • 2 mesi fa

    il tuo video resta li dov'è...quelli di quelli che dici tu verranno condivisi a manetta e molti si iscrivono.

    fai video con ragazze e tette a nastro con capezzoloni che sembrano datteri e vedi che aumenti in maniera esponenziale le condivisioni e le conseguenti iscrizioni.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.