Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaFamiglia · 2 mesi fa

Genitore, forse depresso, convivente, vi butta fuori di casa senza motivo entrate!!!!?

Anche se maggiorenne, ma bravo figlio , educato rispettoso che aiuta sempre in casa mai uno sgarro, mai comportamento da "sballato", rigoroso, ordinato pulito, ottimi voti a scuola, lavoro a part time , sempre fatto un mazzo per andare avanti, sempre impegnato al meglio....eppure , intanto ce l' ha con voi senza motivo si sfoga litiga ecc....e dopo che lo aiutate anche , sia praticamente che moralmente, per rendervi cornuto e mazziato vi dice anche che dovete andare via di casa! (Una sua paranoia senza fondamento, da sempre, che casa sua casa sua....ecc....una fissazione, che potrebbe starci se il figlio è scapestrato o si mette a spaccare muri o si comporta male....), Già sentire un genitore parlare così è orrendo....come reagireste interiormente?????io sto preparando un alloggio alternativo perché a sentirmi trattare così non posso stare.....ma voi moralmente come vi sentireste? Amareggiati, senso di ingiustizia, cattiveria malvagità????quando un figlio puoi sempre averne bisogno, quando il figlio cmq ovvio se ne scappa date le circostanze....ma dirlo apertamente "devi andare via!!!"! Da film horror.....abitiamo noi due soltanto, e buttò fuori di casa io coniuge, altro genitore anni fa....penso sia una replica mentale sua boh....io ho scelto di non rivivere più inferni per genitori malati!

Aggiornamento:

Non riesco a gestire la rabbia per una frase ingiusta del genere!!!!spaccherei la casa solo per le cose ingiuste che dice e fa! E passerei nel torto!persone bastarde!

4 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa

    Io ho 13 anni, e i miei mi detestano! Sono un ribelle  e sempre libero, non obbedisco e non do loro il diritto di impormi qlc pk mi hanno fatto nascere... So bene che aspettano i miei 18 anni... 

  • 2 mesi fa

    nn sarai mai eternamente senza casa ed eternamente senza soldi

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Avevo 18 anni anche io quando i miei mi buttarono fuori di casa, me lo ricordo come se fosse ieri, e questo come ne tuo caso senza un valido motivo...e lo fecero proprio nel peggiore de modi cioe´ buttandomi i vestiti dal balcone...)posso capire perfettamente il tuo dolore perche´ infondo sono i tuoi genitori e non degli estranei a cui puoi dire ,, eh vabbe´ chissene" quindi hai tutte le ragioni per stare male e per sentirti ferito. Perche´ in un certo senso il dolore anche se scompare lascia i segni e non e´ facile conviverci, pero´ pensa per un attimo a quante cosa tu abbia passato solo a quante difficolta´ tu abbia dovuto affrontare, la vita e´ fatta piene di ingiustizie ma dipende da come noi reagiamo a queste ingiustizie vuoi stare male o vuoi rialzarti e continuare a perseguire i tuoi sogni? sai chi sono i vincenti? quelli che anche dopo tutte le difficolta´ riescono nonostante tutto a non mollare mai ed ad andare sempre dritto! Perfavore non cambiare, per loro anzi sii forte! E´ vero che non e´ facile da oggi al domani a dimenticare, ma come ha detto la user sotto nei commenti devi andare avanti per te e per la tua felicita´, credi in te e vai per la tua strada e non abbandonare mai!

  • ?
    Lv 4
    2 mesi fa

    Hai tutte le ragioni di star male.. ma sopratutto hai ragione nel dire l' ultima frase del tuo post. Vai per la tua strada e lascia perdere una persona che ti ha fatto e ti farà Sempre soffrire. Purtroppo alcuni genitori sono così

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.