Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportArti marziali · 2 mesi fa

arte marziale offensiva/aggressiva?5 stelle al primo che risponde?

cercavo un arte marziale offensiva/aggressiva 

escluso ju jistu e krav maga

6 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Risposta preferita

    ogni arti marziale che si rispetti dovrebbe avere la parte di difesa attiva,l'anticipo ecc ecc......ad ogni modo il wing tsun vecchia maniera...ovvero prima che le commercialate lo rendessero quasi una pagliacciata era davvero indicato per il tuo scopo,tuttavia anche oggi vi son maestri di wing tsun che hanno mantenuto quella mentalità di arte senza fronzoli e molto aggressiva che rappresentava il wing tsun ai tempi del vecchio Emin Boztepe (anni 90 se non erro)..........quel tipo di approccio al combattimento reale ti può rendere un "brutto cliente" per un'aggressore in strada. 

  • Anonimo
    2 mesi fa

    nel Veneto si studia la Tepijastiaf

    è un arte marziale molto aggressiva che prende le sue origini dai bar

    la gente, specialmente del padovano, ebbra dei fumi alcolici del prosecco cominciava a prendere a schiaffi tutti... prima la moglie e i figli e poi di seguito il barista, il maresciallo dei carabinieri della caserma locale, il postino, il medico condotto, il fornaio e talvolta perfino la farmacista dopo averla adeguatamente zifonata.

    Ci si può esercitare fin da piccoli facendosi aggiungere mezzo bicchiere di Valdobbiadene ai crodini o ai succhi alla pera. Aumentando le dosi alcoliche su su si può arrivare a richeidere un incontro per il titolo dei massimi anche essendo mingherlini e perfino vincerlo a livello virtuale usando l'immaginazione onirica indotta dall'abuso di alcolici fermentativi.

    Provalo. Non ti serve nemmeno la tuta. Vai in bar qualsiasi dalle parti di Piove di Sacco, ti siedi al tavolinetto con la tovaglietta a scacchi bianchi e rossi e aspetti che una signora obesa vestita da tirolese ti porti la prima damigiana di moscato bianco frizzantino che dovrai bene tutta d'un sorso usando l'idrante dei pompieri al posto della cannuccia. Dalla inevitabile rissa che ne scaturirà con gli altri avventori e con la signora vestita da tirolese che farà da arbitro imparerai l'ABC del Tepijastiaf.

  • ?
    Lv 6
    4 sett fa

    nn sarai mai eternamente senza soldi 

  • 2 mesi fa

    Vai sul sicuro con il muay thai oppure con l’MMA

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 2 mesi fa

    Krav Maga non è un'arte marziale da considerare tale. È la vergogna, la pecora nera, il figlio con problemi fisici e mentali di tutte le arti marziali. Non paragonarla al Ju Jitsu manco per scherzo.

  • Anonimo
    2 mesi fa

    fate i seri                                      

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.