Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoImmigrazione · 2 mesi fa

Secondo voi negli USA c'è ancora davvero così tanto razzismo verso i neri?

Nei film (come anche nella realtà americana) si vedono un sacco di afroamericani ben integrati che svolgono ruoli rispettabili (poliziotti, piloti di aerei, dottori ecc...). Uno è anche diventato presidente degli USA.

Forse dipende dalle zone? Forse dipende dalla povertà che certi neri ancora oggi patiscono? Di conseguenza rubano di più e i poliziotti li prendono più di mira?

Dovremmo studiare meglio il fenomeno.

Voi che ne pensate?

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa
    Risposta preferita

    Sono nero, ho vissuto per due anni negli Stati Uniti, là vedere avvocati afroamericani, poliziotti, Attori, Medici ecc è la normalità da secoli, mentre in italia è ancora raro vedere questa integrazione sinceramente. In America esiste il razzismo, ma è diverso da quello Italiano. Là, se un bianco Americano dice la N word, e discrimina un collega nero sul posto di lavoro...viene punito seriamente con una bella multa da pagare. Ho vissuto in California, TEXAS e Chicago....mai avuto problemi di razzismo, solo accoglienza e rispetto da parte del popolo Americano che spesso mi considerava cittadino Americano. In Italia ho perso il conto degli episodi di razzismo o di discriminazione da parte di molti Italiani...qui se sono razzisti, lo fanno vedere molto bene con le parole...con frasi razziali contro qualsiasi persona diversa per strada o sul luogo di lavoro...In America è raro, non esiste tutta questa libertà di espressione di usare la parola "Ne"""o di M...oppure "tornatene nel tuo paese" come qua da noi. Il problema dell'America è la violenza della polizia...però ripeto, mai avuto problemi con la Polizia....Erano sempre educati e gentili con me. L'italia e i paesi dell'Est, sono i peggiori secondo me per una persona nera. I paesi Europei, dove una persona nera è vista in un altro modo sono Francia, Regno Unito, Portogallo e Belgio, paesi abituati da secoli agli Africani...purtroppo per via del Colonialismo.

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Siamo in Italia e siamo stracolmi di problemi, chissene frega degli usa e getta

  • Anonimo
    2 mesi fa

    C'è razzismo verso i bianchi.

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Chi dice che non esiste più il razzismo in America (ma anche nel resto del mondo eh) secondo me vive in un altro universo...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 sett fa

    nn ho mai avuto 1 centesimo 

  • ?
    Lv 7
    2 mesi fa

    Ma quale razzismo che hanno avuto un presidente nero! 

    il razzismo è finito negli anni 60 quando sono state abolite le ultime leggi discriminatorie. Solo che ora i dem rompono le bolas con le presunte storie di discriminazione per sviare l'attenzione sulla situazione generalizzata di povertà dei lavoratori TUTTI sia bianchi che neri...così creano conflitti orizzontali e mai verticali contro i vertici!

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Si. Guarda i poliziotti usa 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.